Autore:
Marco Rocca

GRADITA RICONFERMA Se il Kymco Downtown 300i, in pochi anni dal lancio sul mercato è riuscito a ritagliarsi il ruolo di best-seller nella categoria 300cc, un motivo ci sarà, anzi - a pensarci bene - forse più d’uno. Per esempio per lo stile moderno e la praticità nell’uso quotidiano e fuoriporta, o per il motore brillante. Ma si sa chi si ferma è perduto e così la Casa taiwanese ha deciso di alzare il tiro lanciando il Downtown 300i ABS MY 2015, già disponibile presso le concessionarie.

NUOVE TINTE Prima ancora di passare in rassegna le novità che si nascondo sotto pelle, il nuovo Kymco Downtown 300i ABS MY 2015 porta in scena due nuove tinte: il bianco Cevedale opaco e il nero Lupo (come in foto). I più attenti (ma molto attenti) noteranno anche il nuovo fregio cromato sulla fiancata e il maniglione, insieme ai cerchi e al paracalore dipinti di “Blue Titanium”. Gli aggiornamenti non sono però solo estetici ma soprattutto funzionali per il nuovo Downtown: ci sono anche una nuova conformazione della sella, ora rivestita di un nuovo tessuto tecnico, e una messa a punto rivista delle sospensioni, per andar via ancora più lisci sulle asperità del strada. Di serie l’immancabile ABS.

DA PRIMA DELLA CLASSE Se è vero che l’occhio vuole la sua parte, allora anche la strumentazione analogico/digitale di stampo automobilistico non poteva non essere rivista nel disegno, insieme ai comandi al manubrio con leve regolabili nella distanza su quattro posizioni. Invariata invece la capacità di carico del Downtown, da sempre punto di forza dello scooterone taiwanese, con un cassetto nel retroscudo utile per riporre piccoli oggetti e dotato di presa per ricaricare il cellulare, oltre al consueto vano sottosella di dimensioni sopra la media.  

DIAMO DUE NUMERI Si sa, al fascino di farcire il proprio scooterone con accessori più o meno funzionali proprio non si resiste, ecco perché Kymco ha pensato a una linea di accessori dedicati al Downtown 300i, come il bauletto posteriore in tinta da 47 litri (181 Euro), supporto bauletto (45 Euro), schienalino passeggero (32 Euro) e parabrezza più ampio (117 Euro). Aggiornamenti anche al capitolo garanzia. La Casa taiwanese è infatti l’unica a garantire i propri veicoli per ben 5 anni, e il Downtown non fa eccezione per tutti coloro che lo hanno immatricolato a partire dal 1° gennaio 2014. Il prezzo? 4.500 Euro, mica male