Autore:
Stefano Cordara

EVOLUZIONE Un progetto che piace non va certo stravolto, con questa filosofia Honda ha apportato solo interventi di dettaglio alla sua CB1000R, una delle maxi naked più apprezzate sul nostro mercato. Pochi interventi quindi, mirati a migliorare un progetto nato bene.

NUOVO MANUBRIO Una delle cose che avevamo criticato alla CB10000R era il manubrio un po' troppo "povero" di aspetto. Come se in Honda ci avessero ascoltato l'edizione 2011 della naked Honda ne adotta uno nuovo in alluminio che tra l'altro modifica leggermente anche la posizione di guida.

OCCHI A LED L'altra novità è l'arrivo di un nuovo faro anteriore che adotta luci a LED per la guida diurna. Tutto il resto è rimasto invariato se si esclude l'arrivo di una nuova livrea tricolour decisamente sportiva.

 


TAGS: eicma 2010 honda cb1000r 2011