Autore:
Stefano Cordara

PRIMI AL TRAGUARDO Come sempre accade il mondo del fuoristrada è in largo anticipo su quello delle ruote lisce. Così arrivano già le prime novità 2006 marchiate Honda, che per prima ha rotto gli indugi. La gamma, in effetti, cambia poco, qualche grafica, qualche sovrastruttura. Vengono quindi riconfermate le due tempi CR 125 R e CR 250 R, mentre le quattro tempi continuano ad essere evolute millimetro per millimetro, e grammo su grammo.


CRF 450 R

La 450 è quella che per il 2006 ha ricevuto le attenzioni maggiori. Il motore ha ricevuto nuove sedi valvole per incrementare resistenza e durata delle valvole stesse, c'è una pompa dell'acqua ridisegnata e un nuovo spillo nel carburatore per migliorare la risposta. La ricerca di una guida più efficace e di un'ottimale centralizzazione delle masse ha portato a spostare il motore 5 mm più avanti e 5 mm più in basso, a riposizionare lo scarico e ad abbassare di 5 mm i radiatori. Il nuovo silenziatore è più efficiente per rientrare nei 96 decibel imposti dalla FIM. C'è un nuovo perno ruota più leggero e resistente, una forcella rivista e alleggerita e una nuova idraulica per l'ammortizzatore posteriore. I dati di potenza e coppia non dovrebbero cambiare, così come dovrebbe restare inalterata la CRF 450X, versione enduro della quattroemmezzo Honda.

CRF 250 X

La Duemmezzo CRF 250 X vede invece ridursi il peso di mezzo chilo, grazie all'alleggerimento di molti particolari. Il perno ruota anteriore è stato riposizionato per migliorare la guidabilità e il lavoro di assorbimento della forcella. Non cambia, invece, il piccolo motore, che pesa solo 26,4 kg.

TAGS: honda off road 2006