SPORTIVO DA CITTA'
Come in tutti i mezzi sportivi che si rispettino anche il Nexus ha sempre imposto ai suoi possessori qualche rinuncia. Rinuncia accettata, in fondo per avere il gusto di viaggiare sportivo c'è chi sacrifica volentieri un po' di spazio per i bagagli. Ma con la versione 125 del Nexus Gilera pare aver trovato la quadratura del cerchio. Resta l'aspetto sportivo senza compromessi, ma sotto la sella c'è anche lo spazio adeguato per un vero cittadino che si rispetti.

MOTORE PICCOLO, VANO GROSSO Grazie al minore ingombro del motore, il Nexus 125 può vantare un vano capace di ospitare un integrale e un jet. Senza dubbio è lo scooter più sportivo della categoria e anche il motore ci mette del suo pur frustrato dalla legge europea che impone come tetto massimo gli 11 kW. In ogni caso il tetto dei 15 cv legali è vicinissimo perché con 14,5 cv a 9.750 giri il motore Piaggio a quattro valvole Euro 3 è uno dei più potenti della sua classe. Certo anche il peso non è da ultraleggero, 186 kg (in ordine di marcia) non sono bruscolini per un 125.


CICLISTICA DA GRANDE
La ciclistica deriva direttamente da quella del più potente 250 con un doppio ammortizzatore e una forcella da ben 35 mm, un solo freno a disco da 260 all'avantreno si accoppia con il classico disco da 240 montato al posteriore. Il Nexus, ovviamente, si rivolge ai sedicenni ma anche a qualche sportivo più in su con gli anni dotato di sola patente B. Arrivo previsto in primavera.


TAGS: gilera nexus 125