GIOVANE MA CON STILE Nata nel 1995, l'olandese Rev'It! si è imposta fra i produttori di abbigliamento tecnico grazie al design ricercato dei suoi capi, all'elevato contenuto tecnologico degli stessi e alla volontà di mantenere un prezzo di vendita che ne permettesse l'acquisto ad una larga fascia di pubblico. A tredici anni di distanza, i capi che invitano a dare gas (traducendo dall'inglese to rev...) mantengono le caratteristiche di stile che li hanno fatti apprezzare, spingendosi ancora più avanti per quanto riguarda la sicurezza, il comfort e la ricerca nei materiali.

ANTIURTO INTELLIGENTI La collezione per il 2009 si presenta ricca di nuovi arrivi, studiati per tante tipologie diverse di motociclisti e in base alle loro differenti esigenze. A seconda della destinazione, quindi, materiali e protezioni cambiano di conseguenza, con i modelli di punta che offrono gli innovativi protettori AS-Tech® dalla struttura morbida al tatto - e quindi più confortevole - ma costituita da molecole "intelligenti" capaci di irrigidirsi al momento dell'urto, distribuendo così i carichi che si generano su tutta la protezione e riducendo il rischio di fratture.


Tuta racing TTCOME IN MOTOGP
Diversamente, nel caso della nuova tuta racing TT - nata dalla collaborazione con il Team LCR di MotoGP e il pilota Randy De Puniet - le protezioni sono state studiate per i maggiori carichi che si possono generare in una caduta in pista e per permettere al pilota di scivolare sull'asfalto evitando il rischio legato al suo rotolamento sul terreno. Realizzate dalla Pro-Life, queste nuove protezioni prevedono una parte in elastomero ricoperta da placche di metallo su spalle e gomiti, mentre le differenti pelli con cui viene realizzata la tuta sono state accoppiate secondo la tecnologia esclusiva Rev'It Engineered Skin Design.


LO CUCIONO STRANO Questa tecnica
di progettazione prevede di allontanare il più possibile le cuciture - il vero punto debole di ogni capo tecnico - dalle zone di maggiori rischio in caso di impatto. Il vantaggi che si ottengono sono importanti; non solo il capo è più sicuro, ma è anche più confortevole dato che le cuciture vengono spostate anche in zone di minor contatto con il corpo. In più, grazie al lavoro congiunto di ben 8 designer e all'utilizzo dei migliori materiali di provenienza europea, nei capi Rev'It l'utilizzo dei tessuti tecnici più innovativi è ottimizzato, riducendo così il peso dei capi stessi, il loro costo d'acquisto, oltre che ad avere linee riconoscibili.


Giubbotto TurbineCLIMA REGOLABILE
Tutte queste caratteristiche sono evidenti, per esempio, nel nuovo giubbotto Turbine, che abbina ad un taglio corto e sportivo, la possibilità di regolare a piacimento il flusso d'aria verso il corpo del pilota grazie all'interposizione di una membrana tecnica, impermeabile e traspirante. Questo giubbotto è poi previsto anche con taglio lady, sottolineando così l'attenzione particolare di quest'azienda olandese verso l'universo femminile.



Giubbotto GingerSOLO PER LEI Specifica per il gentil sesso è
infatti la giacca Ginger, nella quale il tessuto utilizzato e le protezioni inserite sono state studiate per rendere il capo adatto all'uso in moto senza perdere di vista l'immagine della motociclista una volta scesa dalla sella. Anche le colorazioni scelte sottolineano lo stile urbano e modaiolo di questo capo, mentre le rifiniture a contrasto lo rendono facilmente riconoscibile e particolarmente attraente per l'occhio femminile.



Giacca ManhattanSEMPRE PIU' URBANE
Pensato, invece, per lo scooterista o per il motociclista urbano, il giaccone Manhattan riunisce le qualità di un capo per tutti i giorni alla protezione necessaria quando si viaggia in moto. Questa tipologia di capi è sempre più presente nelle collezioni delle più importanti aziende di abbigliamento tecnico, ma l'interpretazione Rev'It si riconosce facilmente per la cura nella scelta dei materiali e per il design moderno ed elegante.


DALLA TESTA AI PIEDI Non mancano, infine, fra le novità della collezione 2009, alcuni capi pensati per il moto turista a largo raggio o per l'utente sportivo che non vuole utilizzare una tuta intera, ma nemmeno rinuciare alla sicurezza. A tal proposito, Rev'It ha anche un'ampia gamma di protettori dorsali per ogni esigenza, oltre a diversi modelli di stivali da turismo e una nutrita gamma di guanti, da quelli racing per la pista a quelli per le temperature estreme. Nella gallery, trovate le foto di alcune delle novità Rev'It! Per il 2009.


TAGS: collezione rev'it! 2009