Obiettivo principale dell'evento, che vede tra gli sponsor anche la Volvo, è sensibilizzare l'opinione pubblica e i consumatori sull'importanza dell'impiego del metano come alternativa ai carburanti derivati dal petrolio, in attesa che diventi realtà la propulsione a idrogeno. Si tratta di una scelta vincente sotto molti punti di vista. Basti pensare che l'utilizzo del metano per autotrazione consente di risparmiare il 70% rispetto alla benzina e il 40% rispetto al gasolio. Davvero niente male, se si considera anche il fatto che è il carburante non solo più economico ma anche con le minori emissioni nocive, CO2 compresa. La Fiera Mondiale Autoveicoli a Gas Naturale e Idrogeno terrà anche a battesimo un interessante prototipo chiamato VOLPE, acronimo che sta per Veicolo Originale Leggero Privo Emissioni. Realizzato a sei mani dal Centro Ricerche Macchine Termiche di Lione, dal centro Stile Zagato e dalla Berman Carrozzerie Leggere, il VOLPE sarà esposto allo stand della Alpengas, che presenterà nuovi compressori per il rifornimento di metano. Per ulteriori informazioni sulla fiera e su come raggiungerla si può consultare il sito http://www.ngvworldfair.com/.