Autore:
Luca Cereda

4x4 FA SEDICI Ancora un mese e si apriranno i cancelli del 4X4Fest, il Salone degli appassionati di fuoristrada, giunto alla sedicesima edizione. Da venerdì 14 a domenica 16 ottobre, CarraraFiere abbraccerà il popolo dell'offroad, gli specialisti del settore e gli stand delle case automobilistiche con gli ultimi modelli, riproponendo una ricetta ormai consolidata. Che però, quest'anno, prevede qualche variazione sul tema. Ecco cosa c'è da sapere, dalle novità agli orari e i prezzi.

MENU CLASSICO
Passano gli anni e il 4x4Fest cresce. Si è arrivati a 40.000 metri quadri, suddivisi tra 175 marchi, dei quali otto sono stranieri. Molti sono ormai degli aficionados. Staccheranno il biglietto Isuzu, Jeep, Land Rover, Mahindra, Mitsubishi Motors, Ssangyong e Suzuki, mentre fra le moto e i quad spiccano Kymco, Polaris, Artic Cat Italia, BRP Italy-CAN AM. Senza contare gli accessoristi, che sono un po' l'anima della fiera.

TEST E TOUR
Il menu classico prevede anche un po' di azione, leggasi test-drive e tour. Al 4x4Fest 2016, le Case mettono a disposizione dei visitatori suv e fuoristrada per delle mini-prove (in media 600 al giorno). La FIF (Federazione Italiana Fuoristrada) organizza anche corsi di approccio al 4x4 e gite nelle cave di Carrara. Vi si può andare anche in moto, volendo: gite e test coinvolgono anche gli appassionati delle due ruote.

ARRIVANO LE BICI
Quest'anno, ben 11.000 metri quadri di palco (Padiglione E) saranno dedicati al mondo delle biciclette, ai produttori e agli accessoristi. Con la possibilità, tra le altre cose, di provare alcuni modelli da strada o da montagna negli appositi spazi dell'area esterna, quella riservata ai Road Test e i Mountain Test. L’Area Spiaggia Test, direttamente allestita sull’arenile di fronte al centro fieristico, chiama invece all'appello gli appassionati di triathlon. Se invece volete soltatnto farvi una scampagnata pedalando e godervi il paesaggio delle Apuane, potete iscrivervi al Tour Mare-Cave.

LA PARTNERSHIP CON IL MOTOR-SHOW
CarraraFiere e Motor Show di Bologna (3-11 dicembre) hanno stretto una partnership che porterà a Bologna un percorso off-road dove il pubblico potrà mettere a dura prova le vetture 4x4 messe a disposizione dai vari brand: un’area dedicata al fuoristrada con una pista sulla quale si alterneranno momenti di spettacolo e momenti dedicati ai test drive. L'obiettivo è avvicinare il pubblico più generalista del Motor Show al mondo dell’offroad. Allo stesso tempo gli appassionati della trazione integrale potranno provare le ultime novità del settore più volte a distanza di pochi mesi l’uno dall’altro.

QUANDO E QUANTO
Il 4X4Fest è aperto da venerdì 14 a domenica 16 ottobre dalle 10,00 alle 19,00. L'ingresso giornaliero costa 10 euro a prezzo intero, ridotto 7.00 euro. Per i soci FIF il biglietto costa meno, 6 euro. E' totalmente gratuito, invece, per bambini fino a dodici anni e per i diversamente abili. Riduzioni sono previste anche per soci UISP e ACSI con tessera aggiornata. A chi intende frequentare il Salone per più di un giorno, conviene fare un abbonamento: da due (15 euro) o da tre giorni (20 euro).


TAGS: fuoristrada 4x4 fest carrara offroad 4x4Fest 2016 motor show di bologna 2016