Autore:
Emanuele Colombo

NELLA STESSA BARCA L'allarme lo ha lanciato FCA e il fornitore di trasmissioni automatiche ZF ha deciso per un richiamo di 505 mila automobili in Nord America, tra quelle prodotte da Fiat Chrysler, Honda e Land Rover. Sotto accusa il cambio automatico a 9 marce che potrebbe andare in folle all'improvviso in qualsiasi condizioni di marcia o di stazionamento si trovi.

SI CAMBIA IL SOFTWARE Il problema è un accoppiamento labile tra un sensore di controllo e il relativo cablaggio, che porterebbe a disturbi nei segnali elettrici. L'aspetto curioso è che, pur trattandosi di un problema meccanico, la ZF conta di risolvere con un aggiornamento del software. La responsabilità del richiamo, da quanto si sa, ricade su FCA, Honda e Land Rover.

LE AUTO DA AGGIORNARE Coinvolti nel richiamo sono solo i seguenti modelli prodotti per il mercato americano, che vedete nella gallery:

Acura TLX (V6) modelli 2015 e 2017

Chrysler 200 modelli 2014 e 2016

Fiat 500X modello 2016

Honda Pilot modelli 2015 e 2016

Jeep Cherokee modelli 2014 e 2016

Jeep Renegade modelli 2015 e 2016

Land Rover Discovery modelli 2015 e 2017

Range Rover Evoque modelli 2014 e 2017

RAM ProMaster City modelli 2015 e 2016


TAGS: honda usa gallery richiamo america land rover fca cambio zf automatico a 9 marce