Non ci saranno i fuochi d'artificio del 2005 ma il 2006 sarà comunque un anno di discreto fermento per le piccole. Molta attesa c'è soprattutto per la Peugeot 207 e per le possibili sorprese che potrebbe riservare la Twingo, che si rinnova dopo una dozzina d'anni di onorato servizio. Sono invece una novità solo relativa le due Subaru, entrambe già vendute da tempo in Giappone.

Ford Ka (autunno): sarà più compatta del modello attuale, una cittadina modello dal prezzo molto allettante.

Opel Corsa (primavera): sarà un'Astra in scala ridotta, con una carrozzeria a tre porte sportiveggiante e una a cinque più pratica, da famiglia. Il pianale sarà in comune con la Grande Punto, come anche alcuni motori.

Peugeot 207 (estate): proposta a tre e cinque porte, sarà sviluppata sul pianale della cugina C3 e manterrà un chiaro family feling con i modelli in listino; scontati la grande bocca frontale e i fari allungati. In un secondo tempo arriveranno la station wagon e la CC.

Renault Twingo (estate): andrà controcorrente rispetto allo stile squadrato delle sue sorelle: nel frontale troveranno spazio due occhioni tondi. La lunghezza sarà di circa tre metri e mezzo, con un'abitabilità ancora una volta eccellente.

Smart fortwo (autunno): crescerà soprattutto in larghezza, alla ricerca di una maggiore stabilità e a tutto vantaggio anche del comfort. Resterà invece l'impostazione dell'abitacolo a due posti secchi.

Subaru R1 - R2 (inizio anno)


TAGS: city car 2006 tutte le novità del 2006