Autore:
Luca Cereda

CARICA! Cappellino e sciarpetta ci sono, il gagliardetto pure. A completare il look da stadio ci vorrebbe giusto una trombetta, ma per suonare la carica, come facevano una volta i tifosi, c’è sempre il clacson. Per il resto, alla Suzuki Swift Sport Toro Edition, la Swift tifosa, manca solo la parola: “Forza Toro”, of course.

BIS Per il secondo anno consecutivo sponsor ufficiale del Torino Calcio, Suzuki Italia ha dato vita a un’edizione speciale della Swift che indossa i colori, anzi, “il” colore del Toro. Nella fattispecie si tingono di granata tetto e retrovisori della compatta jap, abbinati a una livrea color grigio metallizzato. Con racing stripes granata, tracciate a tutta carrozzeria, e l’immancabile scudetto del Torino sul posteriore a rimarcare la fede calcistica d’appartenenza.

VECCHIO CUORE (GRANATA) Realizzata sulla base della versione più pepata della Swift, la Suzuki Swift Sport Toro Edition (prezzo 16.900 euro) custodisce sotto il cofano un cuore ben collaudato, il 1.6 da 136 cv della Sport. Sulla scheda tecnica, dunque, nessuna modifica di sorta alla voce prestazioni. Ma se vede una Fiat bianco-nera...