Autore:
Marco Rocca

GRAN TURISMO SPORT GTS, 3 lettere che sono diventate simbolo di performance nelle competizioni e di squisita sportività nell’uso quotidiano. Chi è di buona memoria, magari con qualche anno sulle spalle, ricorderà che Porsche ha utilizzato questa sigla per la prima volta nel 1963 per la 904 GTS. Di tempo ne è passato e di modelli che si sono fregiati della sigla a tre lettere ne sono usciti da Zuffenhausen. Dopo Cayenne GTS e Panamera GTS, oggi le ultime ambasciatrici di purezza sportiva si chiamano Porsche Cayman GTS e Boxster GTS.

COUPE’ E SCOPERTA Le due sportive a motore centrale si differenziano dai modelli standard per l’utilizzo di nuovi paraurti con prese d’aria differenti, per l'uso esteso di finiture in nero (segno distintivo di questa versione) per l'interno dei gruppi ottici, per i cerchi in lega e per i terminali di scarico. L’interno è vestito di leggera Alcantara (per aumentare la presa sulla seduta e sul volante) e di dettagli in carbonio. Di serie anche i fari allo Xeno con Dynamic Light System e, udite! udite!, lo scarico sportivo dalla sonorità ancora più coinvolgente. Non mancano il pacchetto Sport Chrono e il PASM che garantisce un comportamento dinamico ancora più diretto e sportivo. I cerchi sono da 20 pollici modello “ Carrera S” con pneumatici da 235/35 all’anteriore e 265/35 al posteriore.

SOTTO PELLE Il propulsore a sei cilindri di 3.4 litri è aggiornato e mette in saccoccia 15 cv in più, per un totale di 330 cv sulla Boxster GTS e 340 sulla Cayman GTS. Manco a dirlo, sale anche la coppia di 10 Nm (rispettivamente a quota 380 e 370 Nm, entrambe a 4.500 giri) e la velocità massima rispettivamente di 281 per la scoperta e 285 km/h per la coupé. Visto che di serie (per entrambe) viene offerto anche il pacchetto Sport Chrono, sappiate che lo 0-100 scende a 4,7 secondi (4,6 per la Cayman). Dite la verità siete curiosi ora di sapere quanto consumano? Le versioni GTS sono le prime nelle rispettive gamme a essere omologate Euro6 con un consumo medio di 9,0 l/100 km con il cambio manuale e 8,2 l/100 km con il doppia frizione PDK. I prezzi? La Boxster GTS è offerta a partire da 72.836 euro, che diventano 76.740 per la Cayman GTS. I primi esemplari arriveranno nelle concessionarie a maggio, giusto per l’estate!