Autore:
Luca Cereda

SCARPE ELETTRICHE Una scarpa speciale per un'auto speciale. La Tesla Model X, il primo suv elettrico ma anche una sorta di antipasto dell'auto del futuro, avrà delle Pirelli Scorpion Zero Asimmetrico di primo equipaggiamento, fatte apposta per scaricare a terra la coppia monstre di 950 Nm (nella versione più potente), praticamente immediatamente disponibili.

DOPPIA V Trattasi nella fattispecie di un Pirelli Scorpion Zero Asimmetrico adatto a soddisfare le particolari esigenze di questa setteposti, che richiede misure differenti per i due assi: 265/35ZR22 102W all'anteriore e 285/35ZR22 106W al retrotreno. E siccome Tesla dichiara una velocità massima di 250 km/h, sulle gomme della Model X c'è stampata una bella W, codice di velocità con cui lo Scorpion Zero Asimmetrico assicura il massimo delle prestazioni fino a 270 km/h.

QUATTROSTAGIONI Sul fianco si legge anche M+S, il che rende il treno di serie della Model X adatto a tutte le stagioni. Ma quel che più caratterizza questi Pirelli è capacità di gestire la particolare erogazione della coppia motrice, tipica dei propulsori elettrici, prossima ai valori massimi sin dai bassi regimi. Per assicurare queste prestazioni da vettura da competizione occorrono pneumatici in grado di scaricare a terra immediatamente il massimo della potenza e della coppia motrice. Basti pensare che la Tesla Model X sa accelerare, partendo ferma, da 0 a 100 km/in soli 3,2 secondi. Un crono da supercar.


TAGS: pirelli pirelli tesla model x pirelli scorpion zero asimmetrico pirelli scorpion zero asimmetrico tesla model x pirelli pneumatici auto elettriche gomme auto elettriche pneumatici asimmetrici