Autore:
Paolo Sardi

TALE E QUALE I puristi e gli aficionados dello storico marchio inglese MG storceranno quasi sicuramente il naso ma tant'è: ormai di proprietà cinese, la MG sta pian piano cercando di ritrovare un posto al sole nel mercato globale e nel corso del 2015 sfornerà una nuova crossover su cui i vertici della Casa puntano molto. La MG GTS, questo il suo nome, si vede qui nelle prime immagini e riprende in modo molto fedele le forme della MG CS Concept vista al Salone di Shanghai del 2013.

PARTE FORTE La MG GTS arriverà sul mercato cinese in primavera e non è ancora ben chiaro quale sarà il suo destino sulla scena mondiale. Quel che è ormai assodato, invece, è che a spingerla sarà inizialmente un motore due litri turbo a iniezione diretta di benzina, accreditato di circa 220 cv e 350 Nm di coppia. Il reparto trasmissione conterà su un cambio robotizzato a doppia frizione con sei marce ed su una trazione integrale on demand. Più avanti la famiglia dei motori si amplierà, con l'ingresso in listino di unità con cilindrata compresa tra 1 e 1,5 litri, sempre turbo.


TAGS: mg gts china