Autore:
Luca Cereda

ALBORI Il primo capitolo del libro delle… Genesis si scrive oggi: Hyundai ha diffuso le immagini della EQ900, che fuori Corea si chiamerà G90 e rimpiazzerà la Equus, diventando così la nuova ammiraglia della casa coreana.

KING SIZE Si chiameranno Genesis tutte le Hyundai di lusso, dalla G90 in giù. Compresa l’attuale Genesis, prossimamente rinominata G80. Qui, però, siamo sopra di un gradino: 520 cm per 191 le misure, con un peso minimo di 2,4 tonnellate e cerchi da 18’’ in su. In Corea, la Genesis G90 proporrà un 3.8 GDI litri da 230 cv come base, poi un 3.3 litri T-GDI da 270 cv e un V8 5 litri da 310 cv, capace di bruciare lo 0-100 in 5,7 secondi.

COCCOLONA Che è una Genesis lo capisci dallo stile, muscolare ma elegante. E da un abitacolo cui non mancano lussi degni di una limousine, come inserti in radica, un infotainment touch da 9,2’’ con sistema multimediale esteso alla seconda fila, il clima a tre zone, il dispositivo di ricarica wireless per smartphone e i doppi vetri. Dopo la Corea, debutto previsto in Usa, Cina, Russia e altri mercati del Medio Oriente.  


TAGS: hyundai generis g90 hyundai genesis g90