Autore:
Luca Cereda

ATLETICO Tra il Fiat Talento e il Renault Trafic, suoi gemelli diversi (perché costruiti sulla medesima base tecnica), va a inserirsi l'Opel Vivaro Sport, pronto a debuttare all' IAA di Hannover, il Salone dei dedicato ai veicoli commerciali (22-28 settembre).

BONNET STRIPES Il van tedesco prova a darsi un'aria più sbarazzina vestendo, per quel che può, sportivo. Il Vivaro Sport ha cerchi in lega da 17'' di serie, volendo anche bruniti (optional), e sfoggia strisce racing (nere o argento) tanto sul cofano quanto su tetto e fiancate. Fendinebbia e luci diurne (a LED) fanno anch'esse parte di un equipaggiamento base. Se avete hobby ingombranti, invece, c'è uno speciale kit di protezioni per l'area di carico.

MOTORI L'Opel Vivaro Sport ha anche dotazioni di infotainment di tutto rispetto per un van, specialmente se si opta per il Navi80 IntelliLink System. E sempre parlando di tecnologia, può essere equipaggiato con il cruise control adattivo. Sotto il cofano, la scelta è tra motori biturbo da 125 e 145 cavalli. In Germania i prezzi partono da 28.800 euro detax.


TAGS: Opel Vivaro Sport salone di hannover 2016 iaa hannover 2016