Autore:
Giorgio Sala
Pubblicato il 31/01/2020 ore 18:45

SENZA COMPROMESSI Abbinare la comodità di una sneaker a quella di una scarpa da moto è l’obiettivo che l’italiana TCX si è posta con la nuova District Waterproof. Presentata a Eicma 2019, è un prodotto dedicato a chi vuole indossare una calzatura comoda da utilizzare durante tutto l'arco della giornata, che garantisca un'elevata protettività e che soddisfi i motociclisti estremamente attenti al loro look. 

TCX District Waterproof

COMODA E RESISTENTE ALL'ACQUA Il District WP presenta una morbida tomaia in microfibra e un tessuto altamente resistente ed elastico. Il confort è garantito dall’effetto cushioning ed è ottenuto dall’intersuola in poliuretano, a cui è abbinato un plantare OrthoLite che migliora la comodità durante la camminata. La chiusura è classica, con lacci e una fascia in velcro nella parte alta della scarpa, mentre la protezione dell’acqua è garantita dalla membrana impermeabile T-Dry. L’ultimo arrivato nella famiglia TCX è omologata secondo la normativa EN 13634:2017, con rinforzi sul malleolo, punta e tallone per garantire la sicurezza; la suola invece è in TPU. Nonostante la struttura esterna resistente e una morbida imbottitura, la District Waterproof garantisce un’ottima sensibilità nella guida. La nuova sneaker TCX District Waterproof è disponibile a un prezzo di 199,99 euro, con taglie che vanno dalla 38 alla 48. Due i colori previsti:

  • nero
  • grigio canna di fucile/marrone

TAGS: scarpe da moto abbigliamento tcx sneakers moto TCX District Waterproof