Prezzi e quotazioni usato Renault Twingo(MY 2009)

Renault Twingo

Per la terza generazione della sua storica citycar, la Losanga ricicla il pianale della versione a fine serie. Indirizzando le ragioni di acquisto al disegno, all’allestimento e alla gamma motori.

MY 2009 A partire da 10.250 €
Scheda tecnica
Marca / ModelloRenault Twingo
Prezzi a partire da: 10.250 €
Omologazione: Euro5
Numero posti: 4
Bagagliaio (lt. min / max): 230 / 951
Valutazione Media:
PRO

Personalizzazioni Incrociando tutti i possibili accessori è possibile configurare 30.000 Twingo differenti

Abitabilità posteriore 230 mm di raggio alle ginocchia, per i passeggeri di seconda fila. A momenti, neanche una Laguna

CONTRO

Assetto Bande bianche su cofano e tettuccio (Gordini) non bastano a fare della Twingo una citycar sportiva

Posizione di guida Volante molto inclinato, piacerà alle signore ma spegne la voglia di correre degli ometti

Quale versione scegliere

Tra diesel e benzina è solo una questione di chilometraggio medio: entrambi sono vivaci e parchi nei consumi. Brillante l'allestimento Gordini GT.

Quale colore scegliere

Viola, rossa, azzurra, un colore qualsiasi purché sia tra quelli associati al buonumore. Evocativa la livrea Gordini con bande bianche longitudinali.

Quotazioni Twingo
Modello 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012
- - - - - - - 2.200
- - - - - - - 2.000
- - - - - - - 2.200
- - - - - - - 1.800
- - - - - - - 2.400
- - - - - - - 2.600
- - - - - - - 2.800
- - - - - - - 2.400
- - - - - - - 2.800
- - - - - - - 2.400
Com'è la Twingo?

Customizzazione la parola d’ordine: giocando col listino accessori, ti assembli una Twingo su misura. Bello lo stile: lamiere anteriori e posteriori ritmate da un’armonica combinazione di proiettori, fra i quali le luci di retromarcia supplementari emergono come la novità più autentica. La tinta a contrasto nella quale è possibile ricevere, balzando all’interno, le bocchette dell’aerazione o i pulsanti sulla consolle centrale per il controllo della climatizzazione è efficace elisir di buonumore. Quanto alla plancia, la grana è di prima qualità e marca a sua volta un netto passo avanti. L’accoglienza destinata a oggetti (30 litri di vani dedicati) e occupanti conserva la leadership di segmento A, mentre il bagagliaio passa da uno striminzito standard di 165 litri a 959 litri coi sedili posteriori ripiegati a portafoglio.

Come va la Twingo?

La città è ovviamente il suo habitat naturale, ma quando arrivano le curve Renault Twingo impara alla svelta i compiti che le si impartiscono. L'impostazione è classica, McPherson a regolare l'anteriore e un sistema a ruote dipendenti (assale flessibile a geometria variabile) ad occuparsi del retrotreno. L'insieme è votato al comfort: sia che si tratti di Gordini, sia che sotto il cofano pulsi il turbodiesel, il risultato sostanzialmente non cambia. Morbida e sottosterzante al limite, Twingo non regala in ogni caso brutte sorprese se si pensa più al tempo sul giro che non a pascolare pacifici in centro storico. Il 1.5 dCi 75 cv riprende in basso e tira in alto, senza chiedere marce a ripetizione. A sua volta, il 1.2 TCe 100 cv compie il suo dovere, ma non può contare su un assetto iperdotato.

Logo MotorBox