Prezzi e quotazioni usato Peugeot 308(MY 2007)

Peugeot 308

308 è la prima Peugeot con l'8 nel nome. Stile, abitabilità, ecologia: i passi avanti rispetto a 307 riguardano ogni aspetto. L'1.6 e il 2 litri turbodiesel hanno anche l'automatico.

MY 2007 A partire da 17.390 €
Scheda tecnica
Marca / ModelloPeugeot 308
Prezzi a partire da: 17.390 €
Omologazione: Euro5
Numero posti: 5
Bagagliaio (lt. min / max): 430 / 1398
Valutazione Media:
PRO

Design I dettagli fanno la perfezione. E la perfezione non è un dettaglio. 308 è l'orgoglio di tutta l'industria francese

Tenuta di strada Nonostante l'architettura semialta, la compatta del Leone sta in traiettoria che è una meraviglia

CONTRO

Visibilità L'inclinazione dei montanti anteriori è d'intralcio nelle svolte, specie in quelle verso destra

1.6 THP Piace il tiro ai bassi assicurato dal compressore, mentre lascia un po’ delusi l’allungo

Quale versione scegliere

Basta e avanza per un impiego tout court il 1.6 turbodiesel da 112 cv, disponibile anche con cambio robotizzato. Allestimento Allure per avere di serie di tutto un po'.

Quale colore scegliere

Una carrozzeria moderna ed equilibrata come quella di 308 assorbe senza lamentarsi qualsiasi cromia, da quelle più serie come il grigio e il nero a tinte più appariscenti come il rosso o il blu.

Quotazioni 308
Modello 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012
- - - - - - - 3.600
- - - - - - - 4.500
- - - - - - - 4.600
- - - - - - - 5.100
- - - - - - - 5.200
- - - - - - - 4.700
- - - - - - - 4.900
- - - - - - - 5.400
- - - - - - - 5.700
Com'è la 308?

Quel che balza all’occhio di Peugeot 308 è innanzitutto la forte somiglianza con la diretta antenata, specie se viste di profilo. A causa, sembra, della medesima architettura semi–alta. Scarse le differenze anche al posteriore, mentre il frontale, assai riuscito, con quella larga griglia a farla da padrona richiama alla sorellina 207. Gli interni, ergonomici e ricchi di vani portaoggetti, sono un altro punto a favore. Originale la plancia molto inclinata, così come inclinato, forse fin troppo, è il vetro anteriore. Di riflesso, il cofano ora è ancor più striminzito. La prima automobile della Casa a inaugurare la cifra 8 finale nel nome, complessivamente, non è insomma un prodotto rivoluzionario, ma è assai gradevole.

Come va la 308?

Una delle principali sorprese, la Peugeot 308 la offre proprio una volta ruotata la chiave. Certo, motorizzazioni diesel e benzina regalano sensazioni ben differenti: ma la spinta tipica del 2.0 HDi, propulsore per altro già noto e apprezzato anche per il suo rispetto dell’ambiente (filtro anti particolato), non dà meno soddisfazioni del fratello minore (1.6) a ciclo otto realizzato insieme a BMW. In grado di sprigionare 120 cv nella versione aspirata e 30 in più se si aggiunge il turbo. A proposito del benzina sovralimentato THP: piace il tiro ai bassi, mentre lascia un po’ delusi l’allungo, annunciato con squilli di tromba mentre si pesta entusiasti sul gas. In compenso, la nuova media del Leone sta in strada che è una meraviglia: la carreggiata maggiorata assicura la massima stabilità anche nei curvoni veloci.

Logo MotorBox