Prezzi e quotazioni usato Peugeot 1007(MY 2004)

Peugeot 1007

Pratica e compatta (373 cm), la Peugeot 1007 possiede nelle porte scorrevoli la propria arma di distinzione. Motori parchi, ma non molto vivaci.

MY 2004 A partire da 16.200 €
Scheda tecnica
Marca / ModelloPeugeot 1007
Prezzi a partire da: 16.200 €
Omologazione: Euro4
Numero posti: 4
Bagagliaio (lt. min / max): 178 / 1048
Valutazione Media:
PRO

Accessibilità Grazie alle porte posteriori scorrevoli, salire a bordo è più semplice che entrare in ascensore

Piacere di guida La posizione rialzata genera un effetto monovolume, buona visibilità e manovre agevolate

CONTRO

Design Come spesso accade, la funzionalità ha chiesto al gusto di mettersi da parte. Eccessivo l'effetto parallelepipedo

Motori Astemi sia i diesel, sia i benzina. Ma le prestazioni non hanno nulla di sportivo

Quale versione scegliere

Non esistono versioni sportive, tuttavia il 1.4 HDi è molto onesto di pretese economiche. Il cambio manuale assistito 2 Tronic è un buon investimento antistress.

Quale colore scegliere

Giallo il suo colore nativo, ma anche in rosso, arancio o blu la sua carrozzeria alquanto originale trova un complemento adatto.

Quotazioni 1007
Modello 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012
- - - - - - - 3.900
- - - - - - - 4.100
- - - - - - - 3.200
- - - - - - - 3.700
- - - - - - - 4.600
Com'è la 1007?

Peugeot smonta le portiere scorrevoli di una monovolume e le sistema su un cubetto, la 1007, di 373 cm di lunghezza. Una scelta che fa la differenza ma che costringe anche a una forma (disegnata da Pininfarina), un poco cubica, benché gradevole. Il frontale è indubbiamente Peugeot, la coda ha un aspetto hi-tech grazie al profilo color alluminio che la taglia orizzontalmente continuando la guida su cui scorre la porta laterale. A proposito: il sistema "Sesame" apre un varco di 92 cm ed è completamente automatico, con le portiere che scorrono al tocco del telecomando, delle maniglie o dei pulsanti all'interno dell'abitacolo. Il movimento si può bloccare premendo di nuovo sul pulsante e inverte la rotta quando trova ostacoli sulla sua strada come gambe e braccia.

Come va la 1007?

Al volante della 1007 si riproduce una sorta di "effetto Smart": a prevalere è infatti la sensazione di essere alla guida di un'auto più grande, un mini-Suv o una monovolume. Merito della seduta più alta della media e di una plancia importante, non certo da utilitaria. Dal canto loro, le portiere scorrevoli sono insuperabili per salire in auto con le mani impegnate, o per posteggiare in spazi ristretti: quando aperte, si affiancano al parafango posteriore senza eccedere dagli ingombri degli specchi. Buona la tenuta aerodinamica: nessun cigolio o sfregamento, con i due portelloni ben saldati alla carrozzeria. Benché corta e alta, la 1007 si rivela infine incollata a terra e sempre ben parallela alla strada, senza mai sdraiarsi all'esterno della curva. 

Logo MotorBox