Prezzi e quotazioni usato Mitsubishi Lancer Evolution(MY 2011)

Mitsubishi Lancer Evolution

Con la Mitsubishi Lancer Evo X guidi su strada una berlina da Mondiale Rally. Motore 2 litri turbo, trazione integrale e tecnologia ai massimi le sue armi vincenti.

MY 2011 A partire da 49.911 €
Scheda tecnica
Marca / ModelloMitsubishi Lancer Evolution
Prezzi a partire da: 49.911 €
Omologazione: Euro4
Numero posti: 5
Bagagliaio (lt. min / max): 460
Valutazione Media:
PRO

Guida Sterzo consistente, motore corsaiolo, cambio a corsa corta. Per sentirsi in prova speciale anche nel casa-ufficio

Look La mascherina trapezoidale ispirata ai caccia Mitsubishi stressa il concetto di vettura da combattimento

CONTRO

Cambio robotizzato Il doppia frizione a sei rapporti è sportivo e pratico nell'uso quotidiano, ma penalizza le prestazioni pure

Sterzo Pesante, richiede un certo impegno. Ok per la pista, meno per l'uso di tutti i giorni, quando preferiresti un comando più soffice

Quale versione scegliere

Sullo scaffale motori c'è solo il 2.0 turbo, al quale si può casomai associare il cambio manuale a 5 marce (più sportivo) o il robotizzato doppia frizione SST a 6 rapporti, tecnologico ma meno rapido.

Quale colore scegliere

Il grigio sottolinea la parentela coi jet militari Mitsubishi, il nero ne esprime tutta la cattiveria meccanica. Non c'è colore, in realtà, che mortifichi le linee mascoline di un'icona come la Evo.

Quotazioni Lancer Evolution
Modello 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012
- - - - - - - 9.500
- - - - - - - 11.100
Com'è la Lancer Evolution?

La Lancer Evolution è tutta nuova, a partire dal design. Il pezzo forte è la mascherona trapezoidale che domina un frontale tagliato all'indietro come il muso di uno squalo, così come da pescecane sono le piccole branchie che si aprono alle spalle dei passaruota anteriori. Fiancata e coda hanno un taglio geometrico che dissimula bene i 451 cm di lunghezza dell'auto. Un po' di pepe anche dall'estrattore con due terminali di scarico a canne mozze e l'ala posteriore in alluminio, materiale utilizzato anche per il tetto, il cofano motore e i parafanghi anteriori. Al di là della sua indole da rallista, la Lancer Evo non dimentica la sua natura di berlina e garantisce spazio a volontà anche a chi viaggia in seconda fila.

Come va la Lancer Evolution?

Una volta in movimento, dapprima si registra la notevole consistenza dello sterzo: il volante oppone resistenza e non trasmette reazioni nemmeno su fondi butterati, assicurando sempre una direzionalità chirurgica. Il pacoscenico è poi tutto per il 2 litri turbo benzina da 295 cv: nonostante il temperamento corsaiolo e la scontata propensione a girare alto, l'erogazione è robusta anche sotto coppia. Dai 3.000 giri in avanti inizia la festa, un crescendo entusiasmante che porta dritto all'assuefazione. Giù il cappello anche davanti alla trazione integrale, col sistema S-AWC che tiene la Mitsu neutra in curva anche guidando col coltello tra i denti e in condizioni limite, come sul bagnato. Per mandare in crisi un'arma letale come la Lancer Evolution, serve un professionista.

Logo MotorBox