Prezzi e quotazioni usato Jeep Patriot(MY 2010)

Jeep Patriot

Di derivazione Dodge Caliber, la Jeep Patriot riprende lo stile del Commander ma ha dimensioni assai minori. Scarsa la versatilità in offroad.

MY 2010 A partire da 26.500 €
Scheda tecnica
Marca / ModelloJeep Patriot
Prezzi a partire da: 26.500 €
Omologazione: Euro5
Numero posti: 5
Bagagliaio (lt. min / max): 239 / 1357
Valutazione Media:
PRO

Comfort Sospensioni morbide, sedili imbottiti, abitacolo insonorizzato. Un Suv in pena regola, insomma

Prezzo/dotazione Rispetto alle concorrenti dirette, molti accessori sono compresi nell'equipaggiamento standard

CONTRO

Offroad Se la cava, ma la Patriot non è concepita per il fuoristrada maschio. Il telaio borghese non reggerebbe

Bagagliaio Piccolo, anche in rapporto alle dimensioni. E anche abbattendo il divanetto, si guadagna uno spazio ridotto

 

Quale versione scegliere

Un solo motore, il 2.2 CRD, due allestimenti di stampo differente: più sbarazzina la Sport, più confortevole (e costosa) la Limited.

Quale colore scegliere

L'argento metallizzato il suo colore d'elezione, ma per giocare a fare l'esploratore si può verniciare la Patriot di marrone o verde militare.

Quotazioni Patriot
Modello 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012
- - - - - 11.400 9.900 8.500
- - - - - 10.500 9.100 7.800
Com'è la Patriot?

Fedele allo stile di famiglia, la Jeep Patriot ostenta fiera i tipici tratti somatici della sua razza, come i fari tondi e la calandra quasi verticale a sette feritoie. La carrozzeria ha un taglio molto squadrato, al pari di quello della maggiore Commander. Le dimensioni sono invece assai contenute (4,41 metri di lunghezza), essendo la Patriot sviluppata sulla piattaforma della Dodge Caliber. L’abitacolo è spazioso e ospitale anche per chi sta dietro, seduto su un divano dal profilo piatto e con lo schienale che si può leggermente reclinare: chi occupa il posto centrale, tuttavia, ha fra i piedi l’ingombrante tunnel della trasmissione. Il bagagliaio ha infine una soglia alta e una capacità inferiore alle dirette concorrenti (239 litri).

Come va la Patriot?

Benchè il 2.2 turbodiesel da 163 cv spinga sempre con decisione e inviti alla guida sportiva, l’assetto turistico - sospensioni morbide studiate per privilegiare il comfort - sconsiglia dal canto suo di entrare in curva alla bersagliera: la carrozzeria dondola, e in frenata il muso si inclina. Tenuta di strada e stabilità non ne risentono, il piacere di guida invece sì: meglio viaggiare in santa pace. La trazione integrale a inserimento automatico autorizza alla marcia in offroad: l’altezza minima da terra di 20 cm è sufficiente anche su fondi piuttosto dissestati, mentre nelle situazioni difficili si può bloccare la ripartizione della coppia fra gli assali (40% davanti, 60% dietro). Mancano tuttavia le ridotte e il limitatore della velocità in discesa: vietato esagerare.

Logo MotorBox