Logo MotorBox

Prezzi e quotazioni usato DS DS3 Cabrio(MY 2012, 2013, 2014, 2015, 2016)

DS DS3 Cabrio

Il tetto in tela si può bloccare in più punti e rende la DS 3 Cabrio ancor più chic. Un po' meno agile della coupé, la si gode open air grazie a un deflettore sul parabrezza.

MY 2012/2016 A partire da 19.600 €
Scheda tecnica
Marca / ModelloDS DS3 Cabrio
Prezzi a partire da: 19.900 €
Omologazione: Euro5
Numero posti: 5
Valutazione Media:
PRO

Design Il tettuccio in tela sembra come fluttuare sulla testa dei passeggeri. Tanto superflua, quanto irresistibile

Capote La tela scorre avanti e indietro fino a 120 km/h con un push sulla plafoniera. E si può scegliere tra vari colori

Trasmissione Per una utilitaria, per quanto di classe premium, il cambio automatico EAT6 è uno sfizio tutto da scoprire

CONTRO

Abitabilità Lo spazio posteriore è pressoché identico alla DS 3 a tetto rigido. Quindi abbastanza scarso...

Visibilità posteriore I problemi in retro si presentano sia a tetto aperto, sia a capote srolotala: il lunotto è troppo piccolo

Quale versione scegliere

Due alternative equivalenti: il 1.6 BlueHDi 120 per maggior coppia ai bassi e consumi contenuti, il 1.2 PureTech 3 cilindri a benzina da 110 cv per miglior progressione e qualche vibrazione in meno.

Quale colore scegliere

Giocando con carrozzeria e tettuccio si possono generare combinazioni fantasiose oppure sobrie. Tipo il bianco perla abbinato a una capote nera.

Quotazioni DS3 Cabrio
Modello 2021 2020 2019 2018 2017 2016 2015 2014
- - 13.700 11.500 9.600 7.800 - -
- - 14.800 12.400 10.300 8.400 - -
- - 12.900 10.800 9.000 7.400 - -
- - 13.900 11.700 9.700 8.000 - -
- - 13.400 11.300 9.400 7.700 - -
- - 14.500 12.200 10.100 8.300 - -
- - 10.500 8.800 7.200 5.800 - -
- - 11.300 9.400 7.700 6.200 - -
- - 12.300 10.300 8.400 6.800 - -
- - 13.600 11.300 9.300 7.500 - -
- - 14.600 12.200 10.000 8.100 - -
- - 15.100 12.600 10.400 8.400 - -
- - 15.000 12.600 10.500 8.600 - -
- - 17.000 14.300 11.900 9.700 - -
- - 19.800 16.600 13.800 11.300 - -
Com'è la DS3 Cabrio?

Rinnovata nel 2016, DS3 Cabrio ripercorre la strada della Fiat 500C: il laser priva la carrozzeria del tetto ma non degli architravi che sormontano portiere e finestrini. A rotolare all’indietro verso il bagagliaio è quindi solo la copertura in morbida tela. Tre gli step di apertura del tettuccio: intermedia, orizzontale e totale. La metamorfosi da chiusa ad aperta, la DS3 Cabrio la sbriga in 16 secondi, conservando la stessa abitabilità per 5 della versione tradizionale. Fari posteriori a Led dall’effetto tridimensionale. E sono sempre diodi le sorgenti luminose del capriccioso ma elegante abitacolo.

Come va la DS3 Cabrio?

Il peso è superiore di soli 25 kg rispetto a DS 3 standard, per un coefficiente di rigidità pressoché immutato. Qualunque sia la variante di motore presa in esame, la vettura riprende con slancio anche con la sesta marcia inserita, diffondendo attorno a sé un insospettabile sound corsaiolo. L’esperienza di viaggio è in generale superiore alla media di segmento: sedili imbottiti, diffusore di fragranze, decorazioni sulla plancia. Per la verità il tettuccio mantiene i montanti, e una convertibile in senso stretto la DS 3 non la sarebbe. Tuttavia  l’effetto a cielo aperto non ne esce poi così sacrificato.