Autore:
Simone Dellisanti

UNA NUOVA AVVENTURA L' ex direttore sportivo della Scuderia Ferrari Stefano Domenicali passerà ufficialmente, il 15 marzo 2016, alla Lamborghini assumendo la carica di amministratore delegato e di nuovo presidente. Succederà a Stephan Winkelmann che passerà a quattro GmbH, la divisione che realizza le Audi high performance come RS4. RS6 e R8, assumendo la carica di CEO.

ATTESTATO DI FIDUCIA Domenicali ha fatto sapere di essere pronto per questa nuova avventura e di voler raccogliere l'eredità di Winkelmann, mentre è arrivato anche un importante attestato di fiducia da parte di Rupert Stadler, Presidente del Consiglio di Gestione di AUDI AG e Presidente del Consiglio di Automobili Lamborghini SpA. Queste le sue parole: “L'ex direttore della gestione sportiva della Ferrari avrà il compito di continuare il buon lavoro svolto da Winkelmann che ha portato Lamborghini ad essere leader globale nella produzione di auto sportive”, un compito alla sua portata visto il bagaglio di esperienza in dote all' emiliano.

BUON CURRICULUM Sul finire degli anni novanta Domenicali è stato responsabile per gli sponsor della Scuderia Ferrari, per poi diventare direttore sportivo del team di Formula 1. Dal 2004 al 2007 ha diretto la Direzione Sportiva F1 e nel 2008 è stato il Team Principal della Scuderia Ferrari F1, che ha vinto Campionato del Mondo Costruttori dello stesso anno. Senza contare che ha rappresentato (e rappresenta tutt'ora) Ferrari nel World Motor Sport Council F.I.A .


TAGS: audi ferrari lamborghini ceo winkelmann Domenicali stefano domenicali stefano domenicali ceo lamborghini domenicali sostituisce winkelmann automobili lamborghini lamborghini squadra corse