Autore:
M.A. Corniche

NUOVE STELLE Alle ruote della mia Jeep Wagoneer 4.0 limited c'è da mettere mano. I cerchi, innanzitutto, non sono quelli originali, sono quelli montati dalle Cherokee, non dalle Wagoneer. E, originalità a parte, non mi piacciono nemmeno un granché, preferisco la semplicità dei cerchi a stella originali con cinque grandi grandi razze. Per fortuna questi cerchi erano montati all'epoca anche dalle Wrangler e non è troppo difficile trovarli. Li trovo ad Aosta, sono sani ma con qualche segno di ossidazione dell'alluminio. per ora vanno bene questi.

SCARPE MODERNE Sul fronte sicurezza mi preme sostituire le gomme americane con la fascia bianca American Classic M+S che trovo montate sulla mia Jeep Wagoneer. È vero che la Jeep Wagoneer esposta al Walter P. Chrysler Museum di Auburn Hills monta gomme a fascia bianca ma, ancora una volta, la massima sicurezza è il mio obiettivo. Gli pneumatici American Classic a fascia bianca sono oggetti che fanno colpo ma sul fronte delle performance voglio potermi affidare a pneumatici più performanti.

MICHELIN Scelgo moderne gomme M+S, le Latitude Cross di Michelin. Hanno un battistrada tecnologico e asimmetrico, sportivo da un lato ma con tasselli ben distanti per cavarsela bene anche su fondi difficili. E leggo su un forum dedicato agli pneumatici che questi si comportano sorprendentemente bene sulla neve pur non avendo una mescola termica. Alla prima nevicata mi butto in un campo e mi unisco anche io al coro, ma aggiungo che anche su asfalto asciutto la Wagoneer ora ha calzature adeguate anche alla mia guida veloce. Ne guadagna anche il comfort acustico, con un rumore di rotolamento più contenuto e con frequenze meno fastidiose. 


TAGS: Mi faccio l'auto storica