Prossimamente

Mazda MX-5 Special Edition 2011


Avatar Redazionale , il 10/02/11

10 anni fa - Edizione limitata e speciale della spiderina jap che festeggia il traguardo delle 900.000 MX-5 prodotte

Edizione limitata e speciale della spiderina jap. Per festeggiare il traguardo dei 900.000 esemplari prodotti i fan di Oltreoceano potranno godersi l'ennesima versione su misura. Sempre uguale e sempre diversa, da vent'anni.

Benvenuto nello Speciale MAZDA MX-5 25TH ANNIVERSARY MOVIE, composto da 13 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MAZDA MX-5 25TH ANNIVERSARY MOVIE qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

TANTEMABUONE Se quasi un milione vi sembran poche. La storia si conosce ormai a memoria, quando nessuno ci credeva sul finire degli Anni 80 da bere i jap di Mazda, ispirati da un ex-giornalista appassionato di auto, si sono messi in testa l'idea meravigliosa di far rivivere la spiderina all'inglese, con prezzi giusti e affidabilità da auto normale. Se pochi giorni fa dalle catene di montaggio è uscito l'esemplare numero 900.000 significa che siamo di fronte quasi a un capolavoro, considerando che si tratta di nicchia. Parte del successo della miatina si deve al value for money, come al piacere di guida con cambio, sterzo e posteriore veloci e divertenti. Ma un ruolo importante l’hanno avuto anche le edizioni speciali e la personalizzazione degli affezionatissimi clienti. Per il 2011, con la scusa del numero tondo da festeggiare, arriva un regalo per chi vive e guida Oltreoceano. Eccone i contorni.

BASERICCA La base di partenza è la versione Grand Touring con tetto rigido ripiegabile (denominazione e specifiche dei modelli destinati al mercato americano sono diversi da quelli europei). Sia come sia, a far la differenza sono cerchi in alluminio spazzolato da 17 pollici molto eleganti, due colori esclusivi per la carrozzeria, un grigio e un nero molto profondo, gli interni in pelle nera specifica. Poi ci sono dotazioni tecnologiche come la connettività Bluetooth per il telefono e la radio satellitare. Sottopelle ci sono ammortizzatori Bilstein specifici e il differenziale posteriore. Il propulsore rimane il conosciuto due litri mentre si può optare per il cambio automatico o manuale.

VEDI ANCHE



POCHEMABELLE Cotanta mercanzia da buongustai viene via negli States per circa 31.000 dollari ma sono previsti pochissimi esemplari, 750 per la precisione. E qui sta il bello. Come ogni fan della MX-5 sa bene, metà del fascino di questa spiderina risiede proprio nella possibilità di personalizzarla come meglio si crede. Esiste un ampio parco di fanclub e mercatini online per approvvigionarsi di portapacchi cromati piuttosto che kit comprensivi di molle ribassate e barre duomi. In alternativa ci sono appunto le versioni speciali, spesso specifiche per diversi mercati, uscite dalle linee produttive.

TETTO Sempre uguale e sempre diversa ma con una nota destinata ad accendere il dibattito sui forum degli appassionati. Questa versione commemorativa non ha la capote in tela ma il tetto rigido ripiegabile. Vero che a differenza di altre realizzazioni qui non ci sono sederoni extralarge e sovrappesi eccessivi. Rimane comunque un segno di evoluzionismo e spirito di adattamento ormai metabolizzato da qualche anno. Nel frattempo arriveranno altre versione speciali anche da noi, probabilmente utili per allungare la vita del modello in attesa della prossima generazione che, si vocifera, sarà più leggera e con un ritorno alle origini per quanto riguarda il motore. Un millesei, forse turbo. E poi ci saranno altre edizioni speciali, magari per festeggiare il milione di unità.


Pubblicato da Luca Pezzoni, 10/02/2011
Mazda MX-5 25th Anniversary Movie
Logo MotorBox