Listino prezzi Mercedes-Benz GLC Coupé (MY 2019)

Mercedes-Benz GLC Coupé

Più lunga e più bassa della GLC normale, ha uno stile più incisivo grazie al taglio del padiglione ad arco. Piacevole da guidare, offre spazio per quattro passeggeri in un abitacolo molto ben rifinito e confortevole.

MY 2019 A partire da 54.407 €
Scheda tecnica
Marca / ModelloMercedes-Benz GLC Coupé
Prezzi a partire da: 54.407 €
Omologazione: Euro6d-Temp
Numero posti: 5
Bagagliaio (lt. min / max): 500 / 1400
Valutazione Media:
PRO

Finiture Materiali robusti e perfettamente assemblati, anche la pelle sintetica delle versioni di accesso snon sfigura con quella naturale in optional. Insomma, una Mercedes che non tradisce le aspettative.

Piacere di guida Lo sterzo comunicativo, l’assetto sostenuto e l’ottima tenuta di strada regalano divertimento al volante, nonostante il peso elevato e il baricentro più alto di una sportiva tradizionale.

CONTRO

Seduta centrale posteriore Il taglio del tetto, che digrada verso la coda, i montanti posteriori massicci e il lunotto piccolo penalizzano la visibilità posteriore. Per parcheggiare meglio affidarsi alla telecamera posteriore.

Accessibilità bagagliaio La soglia è molto alta da terra, quindi si fa più fatica a caricare valigie e oggetti pesanti.

Quale versione scegliere

La 220d con 194 CV e 400 Nm è indicata per non vuole rinunciare alle prestazioni, ma con un occhio ai costi di gestione. Dei vari allestimenti la GLC Coupé Sport è il giusto compromesso fra prezzo e dotazioni. Ma se volete personalizzarla il costo cresce sensibilmente.

Quale colore scegliere

Stile sportivo ma elegante, la CLC Coupé veste bene i colori scuri come nero o blu. La vocazione sportiva le permette di indossare anche tonalità più brillanti e chiare come l’argento o il bianco.

Listino Mercedes-Benz GLC Coupé
Com'è la GLC Coupé?

La GLC Coupé è un SUV dallo stile muscoloso lungo 4,74 metri. Il suo design è definito dal tetto ad arco che scende verso la coda e dai fianchi alti e muscolosi. Un look molto piacevole, ma che penalizza la visibilità posteriore a causa dei montanti massicci e del lunotto piccolo e inclinato. Comunque, l’abitacolo è molto confortevole per quattro passeggeri, che si accomodano in un ambiente elegante grazie a finiture di pregio e assemblaggi impeccabili. Buona la capacità del bagagliaio (500/1.250 litri), ma la soglia è alta da terra e penalizza la fase di carico degli oggetti.  

Come va la GLC Coupé?

La guida della GLC Coupé risulta sempre appagante, anche con il motore meno potente come il diesel da 163 CV. La buona fluidità di erogazione unita all’eccellente lavoro del cambio automatico a 9 rapporti fanno si che l’auto offra sempre un comportamento equilibrato. Ottima la resa del 220d con 194 CV, che aggiunge una discreta dose di prestazioni. Sempre elevato il comfort per i passeggeri grazie al buon lavoro di smorzamento delle sospensioni che, volendo, possono essere anche pneumatiche. Lo sterzo è più diretto rispetto alla GLC “normale” e questo incrementa il piacere fra le curve.

Logo MotorBox