ACQUA? NO PROBLEM Dopo aver mosso i primi passi sulla scena del Campionato Mondiale, le nuove gomme da rally Pirelli RK debuttano ora anche nel Campionato Italiano, in occasione del Rally di Sanremo, in programma il 4 e 5 aprile. Questi pneumatici rispondono alle più recenti normative FIA e sono quindi in grado di affrontare indifferentemente fondi asciutti e bagnati. Questa scelta è stata voluta dalla Federezione per contenere i costi delle squadre al via e per consentire un maggior travaso di tecnologia tra le corse e la produzione di serie, da sempre uno dei punti chiave della filosofia Pirelli. Rispetto al passato, le Pirelli RK sono disponibili in un maggior numero di misure, con diametro anche ridotto, di soli 15 pollici, per equipaggiare anche le macchine al via dei campionati Junior. Quattro le mescole disponibili, dalla più dura RK5 alla più soffice RKW7.

IMPEGNO TOTALE La Pirelli non si limita a partecipare in pompa magna al Campionato Italiano con il suo team uffiuciale di Peugeot Italia ma fornisce anche le gomme anche per i trofei monomarca Renault Clio e Twingo. Non solo: il Rally Sanremo vede in gara anche le vetture storiche, per le quali Pirelli propone il P7 Corsa Classic (vedi anche notizie correlate). E’ una gomma dal look classico ma tecnologicamente al passo con i tempi, per sfruttare al meglio anche le impegnative vetture Gruppo B degli anni Ottanta.