Autore:
Giulia Fermani

LA BELLE ÉPOQUE DI CASA PIRELLI Pirelli ha chiuso il 2014 decisamente in positivo, con 266 nuove omologazioni, di cui ben 213 nei segmenti Premium e Prestige. In questo modo la P lunga fissa un nuovo record: ora può vantare 1846 omologazioni totali in tutto il mondo, segno che sempre più Case si fanno fare le scarpe (in senso buono…) su misura da Pirelli. Forte di questo successo, la Casa della Bicocca si è presentata al Salone di Ginevra in pompa magna, facendo da prezzemolo in numerosi stand ed equipaggiando molte tra le supercar e le suv più ammirate con i vari P Zero e Scorpion. Un esempio? La Lamborghini Aventador LP 750-4 Superveloce, che calza proprio P Zero dedicati, come già la Lamborghini Aventador LP 700-4 Pirelli Edition dello scorso dicembre.

COME TI GOMMO IL SUV Le esigenze dei suv – si sa -sono diverse. Dato il loro peso e i tracciati a cui sono destinati, hanno bisogno di pneumatici che possano garantire aderenza, frenata pronta sul bagnato e stabilità. La risposta di Pirelli sono gli pneumatici Scorpion (tanto nella variante Verde quanto in quella All Season) e i P Zero. Al Salone di Ginevra, dunque, la P lunga ha accompagnato nel suo esordio europeo la nuova Audi Q7 e, sempre per la Casa dei quattro anelli, il restyling della Q3. Tra le altre suv portate a sfilare sulla passerella elvetica con pneumatici Pirelli spiccano anche la Volvo XC90 e due BMW ipervitaminizzate, la X5M e la X6M.


TAGS: scorpion salone di ginevra 2015 pirelli p zero Salone di Ginevra 2015, tutte le novità