Oggi magari qualcuno le nasconde, preoccupato di far scattare la scintilla delle Fiamme Gialle. Sarà l’effetto blitz di Cortina. Fino a ieri, però, le auto di lusso costituivano lo status symbol per eccellenza, e chi le possedeva le sbandierava quale manifesto della propria opulenza, impegnati – la maggior parte – in una gara a chi esagera di più. Ma cosa rende le auto di lusso tanto desiderate e tanto esibite?

Aprire un forum qui, su Motor Box, potrebbe spingerci in un mare magnum di discussioni nel quale navigheremmo a vista, probabilmente perdendoci nella superficialità di opinioni populiste. Meglio farsi guidare dagli esperti, allora. E chi meglio di un laureato in psicologia, neuro-imaging e nevralgia come timoniere? Ecco cosa ci insegna il professor Balasso, prof… per eccezione.