Autore:
Emanuele Colombo

E-BIKE ALL'ITALIANA Dopo e-skate, hoverboard e monopattini elettrici, l'italiana Nilox si lancia nel mercato delle bici a pedalata assistita. Lo fa con tre modelli di e-bike, tutti diversi per incontrare altrettante esigenze. C'è la Nilox Doc e-bike X2, pieghevole, la fat bike X3 e la cittadina X1, che strizza l'occhio al pubblico femminile. Ma andiamo con ordine...

PIEGHEVOLE La Nilox Doc e-bike X2 è il modello pieghevole. Pesa 20 chili, che non sono pochissimi in assoluto, ma la possibilità di ridurne le dimensioni la rende facile da trasportare: anche sui mezzi pubblici. La pedalata assistita si attiva con un comando sul manubrio, le ruote sono da 16 pollici e con una ricarica di 3 ore è possibile percorrere fino a 25 km. La velocità massima è di 25 km/h. Disponibile solo di colore nero, la Doc e-bike X2 costa 699,90 euro.

FAT BIKE Nilox DOC e-bike X3 è invece una bici elettrica con ruote da 20 pollici e gomme larghe: una vera fat bike, come si dice in gergo. Adatta anche alla città, dove le coperture più ampie del normale la rendono più sicura sulle rotaie del tram e più comoda sul pavé. Ovviamente offre vantaggi anche nei percorsi off-road e sui terreni cedevoli, dove la maggiore superficie d'appoggio aiuta a non affondare. La e-bike X3 ha cambio Shimano a 6 marce e pedalata assistita a tre velocità, che si attiva dal manubrio. Raggiunge i 25 km/h, ha un’autonomia di 45 km e un tempo di ricarica di 3 ore. Costa 1.499,90 euro.

URBAN LADY Disponibile solo nel colore bianco, la pieghevole Nilox Doc e-bike X1 è il modello dal design più femminile. Ha il portapacchi posteriore, sella ergonomica, parafanghi, batteria a sgancio rapido, ruote da 20 pollici e presa di ricarica USB per lo smartphone. L'autonomia massima è di 25 km e per una ricarica completa servono fino a 3 ore. Costa 649,90 euro.  


TAGS: ebike pedalata assistita pieghevole bici elettriche nilox doc e-bike x1 nilox doc e-bike x2 nilox doc e-bike x3