Autore:
Emanuele Colombo

IL SURF CHE VOLA Senza vento, senza onde e senza nemmeno toccare il pelo dell'acqua: Jetfoiler è una tavola da surf a cui la californiana Kai Concepts ha attaccato l'ala di un aliscafo e un motore elettrico, per surfare in un modo mai visto prima. Inoltre, grazie all'efficienza del sistema aliscafo, l'autonomia dovrebbe essere ben superiore ai 20 minuti tipici dei surf motorizzati (da noi quasi sconosciuti).

TUTTO PER LO SPORT Non a caso Kai Concepts è un'azienda dedita all'innovazione nell'ambito degli sport acqutici, che gli scorsi anni aveva già lanciato un sorprendente trimarano trainato da un aquilone chiamato Kite Boat. Grazie a questa soluzione e anch'essa dotata di un hydrofoil da aliscafo, la Kite Boat è in grado di raggiungere una velocità tre volte superiore a quella del vento che la spinge, sostiene l'azienda.

COM'È FATTO Il Jetfoiler è realizzato con gli stessi materiali delle imbarcazioni da regata e ha un telecomando per gestire la potenza simile a quelli degli skateboard motorizzati. Peccato che per ora sia ancora un prototipo in via di sviluppo e Kai Concepts non ne abbia annunciato né il prezzo né la data di commercializzazione. Ma scommettiamo che, quando arriverà, diventerà la mania dell'estate?


TAGS: elettrico surf kai concepts jetfoiler aliscafo