Autore:
Emanuele Colombo

NEL GUINNESS DEI RECORD Flyboard Air di Zapata Racing sembra l'aliante di Green Goblin, il supercattivo arcinemico del supereore della Marvel Spiderman: ci salti sopra, impugni il telecomando collegato senza fili ai motori e decolli. È tutto vero, tanto che questo strano skateboard volante, pilotato dal suo inventore Franky Zapata, è entrato nel Guinness World Record per il più lungo volo in hoverboard di tutti i tempi: 2.252 metri.

VOLA PER 10 MINUTI Il Flyboard Air è l'evoluzione del Flyboard acquatico, un attrezzo già noto che vola a pochi metri d'altezza spruzzando acqua: la pesca con un lungo tubo e una specie di galleggiante con pompa incorporata.La versione Air, invece, è completamente indipendente: può volare per 3.000 metri, a una velocità massima di 150 chilometri l'ora, e ha un'autonomia di 10 minuti. Funziona con quattro piccoli motori a turbina radiocomandati, che sviluppano una potenza di 250 cavalli e sono alimentati da kerosene aeronautico contenuto nello zaino del pilota.

SI GUIDA COL CORPO Flyboard Air non ha altri comandi se non la manetta del “gas”: va diretto con il peso del corpo, inclinandosi nella direzione voluta, e la cosa non è affatto semplice, tanto che secondo Zapata sarebbe da folli pensare di usarlo senza aver maturato prima almeno 50 ore di addestramento con la versione acquatica.

PRESTO IN COMMERCIO Non è un caso se, per motivi di sicurezza, Zapata vola unicamente sull'acqua: di recente un'avaria alla batteria che alimenta l'elettronica del veicolo lo ha costretto a un atterraggio di fortuna, che in questo modo si è tradotto in un bagno imprevisto. Sulla terra le conseguenze sarebbero state ben altre. Ora Zapata sta preparando una versione più evoluta del veicolo per la commercializzazione: “C'è un mucchio di lavoro da fare”, dice, “ma visto che la gente lo vuole... perché non farlo?”.


TAGS: racing record world guinness flyboard hoverboard zapata