Autore:
Roberto Tagliabue

LA FAMIGLIA SI ALLARGA Accanto alla versione per il trasporto persone, cioè due posti, c’è la nuova versione Van del simpatico quadriciclo: il Renault Twizy Cargo. Capace di andare veramente dovunque in città superando agilmente il traffico con il suo ingombro esiguo, ma anche tutte le limitazioni possibili in virtù della propulsione elettrica.

 COME UN VERO FURGONE Certo non si può parlare di un vero vano di carico, ma lo sportello posteriore, con apertura di 90 gradi, un po’ lo richiama. Lo spazio a disposizione è “rubato” al sedile del passeggero: 180 litri in volume e 75 kg di peso, quello del passeggero appunto.

 DUE VERSIONI Come per il modello per il trasporto persone anche il Renault Twizy Cargo è disponibile in due versioni: 45 Life e Life. La prima ha la velocità massima limitata a 45 km/h, la seconda è in grado di raggiungere gli 80 km/h. L’autonomia, vero punto cardine per le vetture elettriche, va da un minimo di 50 a un massimo di 80 chilometri, variabili in funzione del “piede” e delle condizioni di traffico. Per avere qualche ulteriore approfondimento al riguardo, suggeriamo di leggere il nostro “day by day” correlato.

 VINCENTE PER LE AZIENDE Ancor più della versione normale, che per oltre il 60% del venduto è stato richiesto dalle aziende, anche il Renault Twizy Cargo sembra fatto apposta per le aziende che operano consegne in città, con agevolazioni fiscali un po’ in tutti i paesi europei, per la motorizzazione esclusivamente elettrica, e per l’intelligente formula di noleggio delle batterie.


TAGS: renault versioni km/h versione aziende condizioni life vero citta persone passeggero elettrica traffico twizy trasporto day van cargo piede