Autore:
Lorenzo Centenari

IN TOURNÉE L'equazione è semplice semplice. Ogni 100 "lead", 15 mezzi venduti. Funziona, eccome se funziona. Renault Business Booster Tour, atto quarto. Dopo il successo del 2017, con 10 carovane, 50 veicoli commerciali a spasso per l’Italia tutto l’anno, e la bellezza di 200 località visitate, la Losanga rilancia l’operazione e riparte alla conquista del mercato. Numeri da spedizione in grande stile: l’edizione del Renault Business Booster Tour che scatta ufficialmente giovedì 1° febbraio conta 14 carovane, oltre 60 veicoli allestiti e una scaletta di 250 tappe da coprire in 12 mesi. Novità 2018, l'adesione del brand Dacia. In coda al testo, il calendario completo del tour. A ciascuna tappa, la concessionaria locale mostrerà i veicoli per una o due settimane di seguito. Poi il convoglio smonterà le tende, e ripartirà alla volta di nuovi lidi.

TAILOR MADE Sposando una filosofia vecchia come il mondo (la pubblicità è l’anima del commercio) ma sempre efficace, basandosi inoltre sulla consapevolezza del ruolo primario che rivestono gli allestitori, servendosi del format Business Booster Tour ancora una volta Renault esplorerà lo Stivale coinvolgendoli in forma diretta. 25 gli allestitori partner, ciascuno specializzato nel customizzare il mezzo in funzione dei settori edile (cassoni fissi e ribaltabili), alimentare (dai rivestimenti leggeri fino alle coibentazioni con frigo e celle frigo), dei trasporti (furgonature e trasporti speciali) e del tempo libero (camper). Renault Tech il nome dell'allestitore globale. Una passeggiata per la "Booster City" apparecchiata oggi a Torino è sufficiente a farsi un'idea.

LEADER In una nicchia strategica e competitiva come quella dei commerciali leggeri, Renault già occupa una posizione di leadership: anche nel 2017, su 215.000 vendite di Gruppo, tra i van la Régie ha registrato 23.390 immatricolazioni (+3,8% sui volumi 2016) e occupato una quota del 12,1%. Nonostante il calo del 4% del mercato (192.000 unità), Renault e Dacia stabiliscono il record dal 2007. Renault Kangoo e Renault Master sono i primi veicoli stranieri nel proprio segmento, mentre Renault Trafic e Dacia Dokker occupano rispettivamente la seconda e la quinta posizione. 

VAN PER TUTTI I GUSTI D’altra parte, una gamma che presidia ogni segmento, dalle furgonette ai furgoni grandi (Kangoo, Trafic e Master) fino ai pick-up (Renault Alaskan, Dokker pick-up), senza dimenticare i modelli a propulsione elettrica (Kangoo Z.E., Zoe Van, Twizy Cargo, da primavera anche Master Z.E.), che conta oltre 500 versioni diverse, da 1 a 22 metri cubi di volumetria utile, che infine si appoggia a una rete di 88 concessionarie (36 concessionarie specialiste Renault PRO+), anche alle nostre latitudini era prima o poi destinata a sfondare.

NUOVE ISCRIZIONI Renault Business Booster Tour 2018 serve allora a cristallizzare il proprio dominio. Rispetto a 12 mesi fa, alla scampagnata si aggregano le nuove leve. Come Renault Alaskan, il pick-up 4x4 lanciato lo scorso novembre, propulsore 2.3 dCi da 160 o 190 cv, carico utile di 1 tonnellata e 3,5 t di capacità di traino. E come i commerciali "emission free" Zoe Van (vano di carico di 1.000 litri, carico utile di 440 kg e autonomia record di 400 km) e nuovo Kangoo Z.E. (volume di carico fino a 4,6 metri cubi, tre versioni, due lunghezze, 2 o 5 posti, nuova batteria da 33 kWh per un’autonomia di 270 km). Il cappello Dacia lo indossano invece Dokker Pick-Up (un allestimento tutto italiano, realizzato in collaborazione con Focaccia Group) e Sandero Van, inedita trasformazione della vettura di serie, con vasca posteriore e capacità di carico fino a 520 kg. 

PIÙ PROFESSIONAL Abbiamo fatto cenno a Renault PRO+, il marchio mondiale dedicato ai clienti professionali. Sotto un unico brand, la Régie racchiude tutto il suo know-how in fatto di veicoli commerciali e si propone di offrire all’utenza business un più elevato grado di assistenza. Prima, durante e dopo l’acquisto del mezzo. A erogare una vasta gamma di servizi e offerte finanzarie pensa RCI Bank and Services: soluzioni su misura per aziende e professionisti attraverso un’offerta di credito, leasing e noleggio a lungo termine. Entro il primo semestre 2018, Renault PRO+ lancerà infine un nuovo servizio digitale di fleet management per monitorare e ottimizzare i costi di gestione delle flotte aziendali: accesso al computer di bordo, scoring dello stile di guida, geolocalizzazione. 


TAGS: dacia dokker pickup Renault Business Booster Tour 2018 Renault Business Booster Tour 2018 tappe Renault Business Booster Tour 2018 programma Renault Business Booster Tour 2018 veicoli Renault Trafic autocarro Renault Trafic 5 posti Furgone Master Renault Renault Business Lease Renault gamma ZE Renault veicoli commerciali elettrici Renault Alaskan pick up Renault Zoe Van Renault Kangoo ZE 2018 Dacia Sandero Van Rete Renault Pro+ Renault Tech

Allegato Dimensione
21203149_ELENCO_TAPPE_BUSINESS_BOOSTER_TOUR_2018.pdf 367 Kb