Autore:
Paolo Sardi

STAGIONE DI SALONI Mentre il mondo delle auto è in fermento per l'ormai prossimo appuntamento del Mondial de l'Automobile di Parigi, l'universo dei commerciali orbita in questi giorni attorno all'IAA di Hanover.Tra le molte novità, qui debutta anche il nuovo Opel Vivaro Combi 2015, versione finestrata e con tre file di sedili della seconda generazione del Vivaro. Disponibile in due lunghezze, 4.998 e 5.398 mm, il nuovo tuttofare di Russelsheim fa segnare importanti passi avanti rispetto al modello che rimpiazza, tanto dal punto di vista della praticità quanto delle prestazioni.

DOPPIA COPPIA In materia di versatilità gioca un ruolo importantissimo l'aumento dello spazio disponibile in lunghezza, nella prima fila di sedili così come nelle retrovie. Qui si trovano due ulteriori file da tre posti, eventualmente asportabili e con lo schienale dell'ultima che può essere reclinato. Tra i fiori all'occhiello della dotazione ci sono il sistema d'infotaiment Opel IntelliLink, con il suo bravo schermo touch da 7", e la chiave elettronica, per un'apertura e un avviamento facilitati. Quanto ai motori, l' Opel Vivaro Combi 2015 dispone di due unità 1.6 a gasolio, entrambe declinate in due livelli di potenza. Il 1.600 CDTI normale può erogare 90 o 115 cv, mentre la variante biturbo vede i cavalli salire a quota 120 o 140. In Germania i prezzi partono da poco 25.485 euro iva esclusa.


TAGS: opel vivaro combi 2015