CAMPIONE STK 1000 Dopo aver inizialmente militato nelle competizioni del suo paese, in quelle americane (dove ha vinto la Daytona Supersport divisione est nel 2009) e nel nostrano Campionato Italiano Velocità, Leandro Mercado ha fatto il suo debutto in STK 1000 all’inizio della stagione 2011, cogliendo al volo l’opportunità del team Pedercini. Tuttavia, solamente il passaggio al team Barni Racing nel 2014 gli ha permesso di arrivare sul tetto del mondo, diventando Campione della Superstock 1000 grazie a 117 punti frutto di due vittorie e altri due piazzamenti a podio.

SOLO PASSI AVANTI Questo risultato gli valse un biglietto d’ingresso nel Mondiale Superbike per la stagione successiva, chiusa all’ottavo posto con 142 punti totali ottenuti. Ciò non fu sufficiente, però, a farlo rimanere nella massima serie iridata, tant’è che nel 2016 è tornato in STK 1000 grazie all’ingaggio nello Junior Team della squadra ufficiale Ducati. Quell’anno sfiorò il secondo Titolo di categoria, perso all’ultima gara di Jerez a causa di un problema tecnico sulla sua Panigale R che non gli ha nemmeno permesso di cominciare la gara. Sbollentata la delusione, l’anno scorso ha voluto dedicarsi esclusivamente al Mondiale Superbike, passando nel team IODARacing sull’Aprilia RSV4 RF. Un infortunio iniziale non gli ha consentito di prendere parte alle prime due gare, mentre alcuni problemi economici della sua squadra gli hanno impedito di schierarsi al via dell’ultimo round in Qatar. I suoi piani per il 2018? Continuare in SBK, sperando che l’opportunità del team Orelac Racing VerdNatura gli possa regalare un po’ più fortuna.

Segui Leandro MercadoTwitter  Facebook  Instagram

STATISTICHE

Anno Categoria Pole Gare Podi Giri più veloci Posizione
2017 SBK  0  20  0  0  0  0  0 13°
2016 STK1000  0  8  4  3  1  0  1
2015 SBK  0  26  0  0  0  0  0
2014 STK1000  2  7  4  2  1  1  2
2013 STK1000  0  10  4  1  2  1  0
2012 SBK  0  14  0  0  0  0  0 26°
2012 STK1000  0  4 0  0  0  0  0 15°
2011 STK1000  0  9  0  0  0  0  0 16°
2010 STK600  0  3  0  0  0  0  0 25°

TAGS: leandro mercado tati mercado superbike 2018 sbk 2018 team orelac racing verdnatura 2018