Autore:
Federico Maffioli

TERZETTO BRITANNICO In classifica combinata del venerdì è Tom Sykes a siglare il miglior crono di giornata, davanti alla Ducati di Chaz Davies secondo a soli 38 millesimi e alla Yamaha di Alex Lowes terzo a 65 millesimi dalla Kawasaki numero 66. Un terzetto di britannici in cui, però non c'è Jonathan Rea, oggi solo nono e in ritardo di 359 millesimi dal compagno di squadra. Il campione del Mondo in carica, in termini di cronometro, non è poi così in ritardo e come al solito ha lavorato concentrato più sul passo gara su un tracciato in cui, storicamente, non è mai stato particolarmente competitivo.

MEZZO SECONDO Sul circuito spagnolo di Jerez i primi nove piloti della classifica combinata di oggi sono racchiusi in poco meno di mezzo secondo, con Michael van der Mark quarto con la Honda a soli 120 millesimi dal best lap di Sykes, davanti a Xavi Fores, quinto e protagonista dalle prima sessione di libere, e Sylvain Guintoli sesto sulla Yamaha ufficiale. Un'ipotetica seconda fila che vede i suoi  tre piloti racchiusi in una frazione di secondo, per la precisione 42 millesimi. Aspetto questo che la dice lunga sul livello e la competitività che vedremo domani in gara.

PASSO INDIETRO Nicky Hayden lascia il venerdì di Jerez con il settimo tempo a 255 millesimi dal miglior crono di oggi. L'americano aveva chiuso la prima sessione di prove libere con il secondo miglior piazzamento e, anche se su una pista che conosce molto bene, non è riuscito a replicare l'ottima posizione della mattinata. Dietro di lui in ottava posizione c'è la MV Agusta di Leon Camier, protagonista di una caduta durante le fasi finali delle FP1, terminata fortunatamente senza conseguenze per il pilota inglese.

SUPERPOLE 2 Davide Giugliano chiude la lista dei dieci piloti che domani accederanno direttamente in Superpole due, distaccato di oltre mezzo secondo dal compagno di squadra Chaz Davies. L'italiano non ha inizito nel migliore dei modi il fine settimana spagnolo ma l'impressione è che domani ci siano margini per poter far meglio. Fuori dalla Superpole 2, invece Lorenzo Savadori e Alex De Angelis, rispettivamente in dodicesima e quindicesima posizione.

COSI IN SUPERPOLE 2 Questi i piloti che domani accedono direttamente in superpole 2 al undicesimo round della Superbike 2016 in Francia: 1) Tom Sykes, Kawasaki 1.41.739; 2) Chaz Davies, Ducati 1.41.777; 3) Alex Lowes, Yamaha 1.41.804; 4) Michael van der Mark, Honda 1.41.859; 5) Xavi Fores, Ducati 1.41.895; 6) Sylvain Guintoli, Yamaha 1.41.901; 7) Nicky Hayden, Honda 1.41.994; 8) Leon Camier, MV Agusta 1.42.070; 9) Jonathan Rea, Kawasaki 1.42.098; 10) Davide Giugliano, Ducati 1.42.343.


TAGS: nicky hayden chaz davies Sylvain Guintoli superbike 2016 Davide Giugliano alex lowes jonathan rea tom sykes Michael Van Der Mark leon camier xavi fores superbike jerez 2016 libere venerdi sbk jerez 2016 fp1 fp2 superpole 2 venerdi jerez sbk 2016 risutlati sbk jerez fp 2