Autore:
La Redazione

AL MILLESIMO Nel Venerdì imolese e sulla pista di casa per Ducati, Chaz Davies e Jonathan Rea chiudono il terzo turno di libere con lo stesso identico tempo al millesimo: 1.46.686. I due inglesi, quindi si confermano i più veloci dopo i primi tre turni di libere, gli unici due a scendere nelle FP3 sotto il muro dell’1.47. Terzo miglior crono di sessione, invece per Marco Melandri, che chiude la prima giornata ad Imola con 440 millesimi di ritardo da best lap di sessione.

PIEDE GIUSTO Ottimo inizio anche per Lorenzo Savadori in sella all’Aprilia gestita dal Team Milawaukee. L’italiano centra la qualificazione diretta in Superpole 2 con il quarto crono di giornata a 710 millesimi da Jonathan Rea. Dopo un turno di FP2 in difficoltà, anche Michael van der Mark si conferma nei cinque più veloci di oggi, quinto in classifica combinata a soli 65 millesimi da Savadori.

DALL’ALTRA PARTE Se nel box Ducati il bilancio è positivo per entrambi i piloti, in casa Kawasaki Tom Sykes non riesce a dimostrarsi competitivo, autore del sesto tempo a 782 millesimi dal best lap di giornata e fuori dalla top five per soli sette millesimi dalla Yamaha numero 60. Pochi millesimi di distacco anche per Xavi Fores in sella alla Ducati gestita dal Team Barni, che chiude con il settimo tempo a sette millesimi dalla Kawasaki di Sykes.

WELCOME BACK Leon Haslam, al suo esordio quest’anno in sella alla Kawasaki  del Team Puccetti chiude i primi tre turni di libere con l’ottavo miglior crono di giornata, dimostrando di amare particolarmente il tracciato italiano e mettendo le ruote davanti per soli nove millesimi a Jordi Torres sulla MV Agusta, autore del nono tempo di oggi

NEI DIECI Sulla pista di casa per la Ducati, Michael Rinaldi torna nel box con la qualificazione diretta in Superpole 2, decimo della classifica combinata a 911 millesimi dal tempo di Davies. Giornata negativa, invece, per la Yamaha di Alex Lowes, solo dodicesimo con oltre un secondo di ritardo dal miglior tempo di sessione.

RISULTATI PROVE LIBERE COMBINATA FP3

PILOTA

TEAM

TEMPO

GAP

1. Chaz Davies

Ducati

1’46’’686

 

2. Jonathan Rea

Kawasaki

1’46’’686

+0.000

3. Marco Melandri

Ducati

1’47’’126

+0.440

4. Lorenzo Savadori

Aprilia

1’47’’396

+0.710

5. Michael Van der Mark

Yamaha

1’47’’461

+0.775

6. Tom Sykes

Kawasaki

1’47’’468

+0.782

7. Xavi Fores

Ducati

1’47’’529

+0.843

8. Leon Haslam

Kawasaki

1’47’’563

+0.877

9. Jordi Torres

MV Agusta

1’47’’572

+0.886

10. Michael Rinaldi

Ducati

1’47’’597

+0.911


TAGS: marco melandri chaz davies eugene laverty alex lowes jonathan rea tom sykes Michael Van Der Mark jordi torres leon camier lorenzo savadori xavi fores leon haslam sbk 2018 superbike imola 2018 sbk imola 2018 michael rinaldi libere venerdì imola pole imola sbk 2018 pole imola