Autore:
Giulio Scrinzi

POCHE SPERANZE L'ultimo bollettino medico proveniente dall'Ospedale Bufalini di Cesena dove è ricoverato Nicky Hayden fa crollare al minimo ogni possibile speranza di un veloce miglioramento. “Le condizioni cliniche dell'ex Campione del Mondo rimangono veramente gravi. Il giovane, ancora ricoverato nel reparto di rianimazione, ha riportato un grave politrauma cranico e toracico con un ancora più importante danno cerebrale”.

IL CALORE DI AMICI E TIFOSI In queste ore sono giunti presso l'Ospedale Bufalini i familiari di Nicky Hayden, tra i quali la mamma Rose e il fratello maggiore Tommy. Manca il padre Earl, fermato per aver accusato recentemente problemi cardiaci. Ma non è tutto, perchè molti colleghi, amici e tifosi hanno fatto e stanno facendo tutt'ora il tifo per Kentucky Kid. Primo tra tutti il nostro Valentino Rossi: “Nicky è uno dei miei migliori amici, ho combattuto a fianco di lui nel 2003 e poi contro di lui per il Mondiale 2006. Veniva spesso al mio Ranch, è uno dei migliori piloti di flat track al mondo. Il più bel ricordo? Quando mi ha stretto la mano nell'ultima gara di Valencia 2015: lui lasciava la MotoGP, io avevo perso il Campionato. Forza Campione, siamo tutti con te!”.


TAGS: nicky hayden incidente nicky hayden incidente bici nicky hayden nicky hayden 2017 condizioni nicky hayden