GRAN PREMIO DI SPAGNA

20-22 ottobre 2017

CIRCUITO DE JEREZ DE LA FRONTERA SPAGNA

RECORD: 1'39''190 (Tom Sykes, KRT, 2016)

Eccoci giunti al penultimo round del Mondiale Superbike 2017: ci troviamo in Spagna, per la precisione sul tracciato andaluso di Jerez de la Frontera, storica pista dove corre il Motomondiale e che dal 2013 ospita anche le derivate dalla serie. Assieme al MotorLand Aragon (sede del GP di Aragona) è il secondo circuito spagnolo su cui gareggia la SBK e le classi affini, autodromi che sono andati a sostituire quello di Valencia che ha detenuto il monopolio dal 2000 fino al 2010. È lungo 4,423 km, presenta 13 curve delle quali otto a destra e cinque a sinistra e la casella della pole position è situata sulla destra dello schieramento.

Jerez può essere considerato come il secondo “circuito delle doppiette” dopo quello di Misano: nella stagione del debutto, quella 2013, le prime due manche sono andate ad Eugene Laverty, mentre in quella successiva è stato Marco Melandri ad imporsi. Il 2015 è stato l'unico anno che non ha seguito questa regola, dal momento che Gara 1 è stata vinta da Tom Sykes e Gara 2 da Chaz Davies... il quale poi ha sottolineato la propria supremazia l'anno scorso con un ulteriore doppio dominio.


TAGS: superbike 2017 sbk 2017 sbk jerez 2017 superbike jerez 2017