PULL&BEAR ASPAR TEAM 2017

Nato nel 1992 ad opera del quattro volte Campione del Mondo Jorge Martinez, il Team Aspar ha avuto la sua maggior fortuna nelle classe 125 in cui ha conquistato ben quattro Mondiali, ad opera rispettivamente di Alvaro Bautista (2006), Gabor Talmacsi (2007), Julian Simon (2009) e Nicolas Terol (2011). Nel 2010 ha esordito sia in MotoGP, con Hector Barberà in sella ad una Desmosedici clienti, sia nella nascente Moto2, in cui Julian Simon è riuscito a diventare vice-Campione del Mondo all'esordio. Nella stagione 2012 il reparto corse spagnolo ha provato l'esperienza delle CRT schierando due ART GP12 affidate a Randy De Puniet ed Aleix Espargarò: quest'ultimo, sia in quell'anno che nel successivo, ha vinto il Titolo della nuova sottoclasse della massima serie.Il 2014 è stato un anno di transizione, nel quale la moto prescelta è stata una Honda RCV1000R portata in pista da Nicky Hayden ed Hiroshi Aoyama, sostituita nella stagione seguente dalla RC213V-RS utilizzata sempre dall'americano e dall'inglese Eugene Laverty.L'anno scorso, invece, è stato segnato dal ritorno della collaborazione con la quattro cilindri di Borgo Panigale, affidata di nuovo a Laverty ed al nuovo arrivato Yonny Hernandez: una partnership che continuerà nel 2017 ma con una line-up completamente rinnovata e composta da Karel Abraham ed Alvaro Bautista.

PILOTI 2017 ASPAR MOTOGP TEAM

Alvaro Bautista
Alvaro Bautista
Karel Abraham
Karel Abraham

TAGS: alvaro bautista karel abraham motogp 2017 motomondiale 2017 team aspar 2017 team pull&bear aspar motogp 2017