Autore:
Giulio Scrinzi

SOSTITUTO TROVATO Dopo quanto è stato capace di mostrare nei recenti test di Buriram, in Thailandia, Hafizh Syahrin si è candidato come il più papabile tra i piloti nel prendere il posto di Jonas Folger nel team Yamaha Tech 3. Un pronostico che oggi ha trovato la sua concretizzazione, dal momento che il reparto corse francese ha ingaggiato il 23enne malese per l'intera stagione di MotoGP 2018, trovando il 21esimo posto a 1 secondo e 7 decimi di distacco dal miglior tempo di Pedrosa un'ottima base dalla quale partire per costruire la carriera di quello che sarà il primo pilota malese in tutta la storia del Motomondiale.

SOLUZIONE OTTIMALEPenso che abbiamo trovato un pilota che si adatta perfettamente a ciò che stiamo cercando. Dopo lo sfortunato e tardivo ritiro di Jonas Folger, è la soluzione migliore che abbiamo”, queste le parole di Hervé Poncharal, team manager del team Yamaha Tech 3 che, ad inizio marzo, darà modo a Syahrin di continuare il processo di familiarizzazione in sella alla sua M1 nei prossimi test del Qatar.


TAGS: motogp team monster yamaha tech 3 team yamaha tech 3 motogp 2018 team monster yamaha tech 3 2018 hafizh syahrin hafizh syahrin 2018 hafizh syahrin yamaha tech 3 hafizh syahrin yamaha tech 3 2018 team yamaha tech 3 2018