Autore:
Giulio Scrinzi

QUALCHE GIRO IN MENO Solitamente la distanza delle gare della MotoGP impegna i piloti per circa 40 minuti… ma dal 2018 sembra che il loro sforzo durerà qualche giro in meno. A confermarlo è direttamente la Safety Commission del Motomondiale, la quale ha ritenuto necessario accorciare sette GP della prossima stagione di qualche giro. Il motivo? Innanzitutto aumentare il tempo di attesa tra la gara di una categoria e l’altra, il quale in futuro dovrà essere utilizzato dalla nuova categoria di moto elettriche, quella Moto-e World Cup che verrà presentata a Roma la prossima settimana e che dovrebbe comprendere quattro o sei round europei su una distanza di otto giri.

TUTTE LE DISTANZE DI GARA ACCORCIATE Qua di seguito le distanze di gara accorciate dei sette appuntamenti previsti per la stagione 2018.

GRAN PREMIO DISTANZA 2017 DISTANZA 2018
USA (Austin) 21 giri 20 giri
Spagna (Jerez) 27 giri 25 giri
Francia (Le Mans) 28 giri 27 giri
Catalunya-Barcellona 25 giri 24 giri
Rep. Ceca (Brno) 22 giri 21 giri
San Marino (Misano) 28 giri 27 giri
Valencia 30 giri 27 giri

TAGS: motogp motogp 2018 calendario motogp 2018 motogp 2018 gran premi motogp 2018 gare