Autore:
Andrea Rapelli

VICINANZA Un casco. Speciale, perché è l'X-Lite X-802RR con cui Danilo Petrucci correrà il Gran Premio MotoGP di Misano. Per alleviare (almeno un poco) le sofferenze di chi ha perso tutto con il violento terremoto che ha devastato Accumoli, Amatrice, Arquata del Tronto. Un messaggio di solidarietà e di vicinanza, che il pilota ternano ha voluto esprimere proprio nella gara di casa, nel modo che i piloti hanno, attraverso la grafica e i colori del casco.

SCOSSI MA UNITI "A Misano per noi piloti è normale arrivare con caschi particolari. Nei giorni del terremoto stavo proprio pensando a come sarebbe stato il mio. Mi è passata subito la voglia di scherzare e ho deciso di personalizzarlo con un messaggio di solidarietà". Così Petrucci che, per Misano, ha fatto disegnare sul casco l'hastag #scossimauniti, insieme alla mano di un soccorritore che stringe quella di un terremotato. Il tutto, circondato dalla bandiera italiana.

ALL'ASTA SU EBAY Danilo, però, non si è fermato qui: dopo la gara di domenica, il suo casco speciale andrà all'asta su ebay. Il ricavato verrà interamente devoluto a tutti coloro che, dopo il sisma, si sono risvegliati in un altro mondo, estremamente diverso da quello che avevano lasciato alle 3.36 di quel maledetto 24 agosto.


TAGS: motogp misano caschi x-lite x-lite petrucci terremoto casco petrucci motogp asta terremoto