Autore:
La redazione

FINISCE QUI Dopo l'incertezza di ieri e la volontà di Andrea Iannone di correre al GP di San Marino, lo staff medico ha deciso di non dichiarare il pilota di Vasto abile a correre. Finisce qui, quindi, il tredicesimo appuntamento 2016 per la Ducati numero 29 a causa di una lesione alla terza vertebra toracica durante il primo turno di prove libere di ieri. 

MISURA PRECAUZIONALE  Le condizioni cliniche di Andrea Iannone non sono gravi, ma la decisione di non farlo correre è stata presa dal responsabile medico del Circuito Marco Simoncelli il Dott. Eraldo Berardi perché dopo gli ultimi accertamenti di questa mattina è stata confermata una lesione alla terza vertebra toracica. Le condizioni di Andrea non sono gravi, ma il trauma potrebbe aggravarsi nel caso di un'eventuale ulteriore scivolata in pista della Ducati numero 29. Si tratta comunque di una decisione che riguarda solo la gara di Misano, mentre sembra che non ci saranno problemi per il prossimo GP ad Aragon.


TAGS: andrea iannone misano 2016 andrea iannone non correrà misano 2016 team ducati misano 2016