Autore:
Giulio Scrinzi

VERSO UN NUOVO MONDIALE Il Mondiale 2018 della MotoGP è ormai pronto a partire: manca meno di un mese al tradizionale round d’apertura in Qatar, per il quale tutti i team si dovranno preparare al meglio per andare all’assalto del Titolo Mondiale. Tra questi anche il team Honda Repsol, che oggi a Jakarta (Indonesia) ha presentato la nuova evoluzione della RC213V di Marc Marquez e Daniel Pedrosa. Più che una vera e propria presentazione si è trattato di una festa di buon auspicio per l’inizio del prossimo Campionato, per il quale il reparto corse dell’Ala Dorata sta già lavorando alacremente visti i riscontri positivi fatti vedere negli scorsi test di Buriram.

NOVITÀ 2018 Per quanto riguarda le novità portate sulla RC213V 2018, il team Honda Repsol ha modificato la rigidità del telaio, in modo da raggiungere la massima compatibilità tra la stabilità e la capacità di effettuare le curve ad alta velocità, preservando allo stesso tempo quella flessibilità necessaria a trasferire correttamente il grip al posteriore. A livello di motore, il quattro cilindri a V è ora più leggero, più potente e più sfruttabile, mentre la controparte aerodinamica prevede un bodywork in fibra leggera di carbonio con una carenatura anteriore modificata al fine di raggiungere le massime prestazioni. Le sospensioni, infine, sono ancora una volta marchiate Ohlins sia all’anteriore che al posteriore.

RICONFERMA AL VERTICE In occasione della presentazione del team Honda Repsol, Alberto Puig è stato ufficializzato come nuovo Team Manager del reparto corse dell’Ala Dorata. Ecco le sue parole: “Anche quest’anno la squadra cercherà di dare il massimo, cercando soprattutto di fornire il miglior supporto possibile ai nostri piloti, pronti per competere una volta di più per il titolo. I nostri rivali sono forti e stanno migliorando, ma noi scendiamo in pista per vincere. Siamo contenti che inizi la stagione e speriamo che anche questa sia ricca di successi”.

MARC MARQUEZ È un vero piacere di essere di nuovo in Indonesia per la presentazione del nostro team, perché si tratta di un paese importante per Honda e per la MotoGP. Abbiamo già fatto due test quest’inverno e sono entrambi andati bene. Lavoreremo duramente anche in Qatar, in modo da essere pronti per l’inizio di stagione. Vogliamo lottare con i primi della classe quest’anno e riconfermarci, oltre a dar vita a un grande show per tutti i nostri fans”.

DANIEL PEDROSA È bello arrivare qui a Jakarta e vedere tutti i nostri fans condividere la nostra passione per questo sport. Allo stesso modo abbiamo ricevuto un ottimo benvenuto anche qualche giorno fa in Thailandia, dove abbiamo concluso un test davvero convincente. Finora tutto sembra andare nella direzione giusta e sono onorato di poter disputare un’altra stagione con il team Honda Repsol: sono pronto a dare il 100% per combattere al top”.


TAGS: motogp marc marquez daniel pedrosa motogp 2018 team honda repsol team honda repsol 2018 marc marquez 2018 presentazione team honda repsol 2018 daniel pedrosa 2018