Autore:
Giulio Scrinzi

NUOVA SFIDA La MotoGP è ormai pronta per la prossima sfida della stagione 2018, che prenderà vita questo fine settimana sul circuito di Barcellona-Catalunya. Una pista differente rispetto a quella dell'anno scorso, dal momento che è andata incontro a una riasfaltatura completa e a un'ingente modifica nell'ultimo settore con vie di fuga più ampie. In questo contesto, la Michelin affronterà il weekend di gara portando tre mescole da asciutto e due da bagnato, con le gomme posteriori dalla struttura asimmetrica.

TUTTE LE NOVITÀ Per quanto riguarda i set da asciutto, la Michelin metterà a disposizione di team e piloti le mescole morbida, media e dura, contraddistinte dalle carcasse posteriori con struttura asimmetrica dotata di spalla destra più dura per affrontare il maggior numero di curve in tale direzione (ben otto, rispetto alle cinque a sinistra). In caso di pioggia, la casa francese fornirà anche due set da bagnato in mescola morbida e media.


TAGS: motogp michelin michelin motogp motogp 2018 motogp barcellona 2018