Autore:
Federico Maffioli

SI CORRE DOMENICA L’ottava gara della MotoGP 2016 si correrà in Olanda sullo storico TT circuit di Assen, uno dei tracciati più tecnici ed impegnativi al Mondo. Vincere qui ha un sapore diverso, molto appagante e per la prima volta su 68 GP disputati fino ad ora, quest’Anno si correrà di Domenica. Sono tanti i soprannomi che caratterizzano questo tracciato come l’università delle due ruote o la Cattedrale del motociclismo, figli proprio di una configurazione molto difficile e ricca di curve dove la moto non è quasi mai dritta. Il TT circuit di Assen è caratterizzato da diciotto curve, dodici a destra e sei a sinistra, e dal rettilineo d’arrivo di soli 300 metri che è uno dei più corti in assoluto. Su questo tracciato non è facile sorpassare e partire nelle prime posizioni è fondamentale perché sono pochi i punti dove si può sferrare un attacco, come ad esempio l’ultima chicane dove l’anno scorso Valentino Rossi passò Marc Marquez conquistando il primo gradino del podio. Jorge Lorenzo, invece, nel 2015 passo terzo sotto la bandiera a scacchi.

RETROVIE Nella gara precedente di Barcellona, Andrea Iannone aveva centrato Jorge Lorenzo alla curva dieci costringendolo al ritiro. Come penalità la commissione gare ha deciso che la Ducati numero 29 partirà dall’ultima posizione in griglia e il pilota di Vasto, molto chiacchierato in questi giorni per la sua presunta love story con la showgirl Belen Rodriguez, sarà costretto ad una gara tutta in rimonta su un tracciato, quello olandese, che gli piace particolarmente e su cui l’Anno scorso arrivò in quarta posizione.

NOVE VOLTE Su questo tracciato Valentino Rossi ha vinto nove volte, di cui sette nella massima categoria del Motomondiale. Su questa pista il Dottore ha conquistato, oltre alle vittorie, anche alcuni primati come le cento vittorie in carriera nel 2009 o la vittoria del 2013, la prima dell’Anno in cui fece il suo ritorno in Yamaha. Il nove volte Campione del Mondo cercherà sicuramente di ridurre il suo svantaggio in classifica generale, attualmente a 22 punti di distacco dal leader Marc Marquez con 125 punti e a 12 punti dal secondo in Campionato Jorge Lorenzo.

VOGLIA DI RISCATTO Se, guardando le statistiche, la Yamaha di Rossi è una delle favorite per qui ad Assen, non sarà certo l’unica perché anche Jorge Lorenzo arriva in Olanda molto agguerrito e, anche se su questo tracciato non ha mai fatto una grande differenza, vorrà recuperare punti preziosi in Campionato dopo lo zero forzato di Barcellona. Marc Marquez, invece, apprezza particolarmente questo circuito, che è uno dei suoi favoriti, e vorrà sicuramente restituire il favore che gli face l’Anno scorso Rossi quando lo sorpassò all’ultima chicane togliendogli la vittoria.

DENTRO E FUORI In Casa Suzuki continuano le novità, con Alex Rins, attuale leader in Campionato della Moto2, che ha da poco ufficializzato il suo passaggio per i prossimi due Anni nel Team gestito da Davide Brivio. Nel 2017 sarà lui, quindi, il compagno di squadra di Andrea Iannone, con Aleix Espargarò che non è stato riconfermato e attualmente in cerca di una moto per l’Anno prossimo. Qui ad Assen, i due attuali piloti Suzuki, anche se l’Anno scorso (quello di esordio) non andarono oltre alla nona e decima posizione, potrebbero riservare delle belle sorprese. Aleix Espargarò nel 2014, quando correva con la Yamaha del Team Tech 3, conquisto qui la sua prima pole in MotoGP e il suo compagno di squadra Maverick Vinales , invece, qui ha già vinto quando correva in 125 e Moto3 e nell’Anno della Moto2 fece secondo nel 2014.

ORARI IN TV DEL GP DI ASSEN L’ottavo appuntamento 2016 del Motomondiale sul circuito TT di Assen verrà trasmesso in diretta Sky sul Canale 208 Sky Sport MotoGP e sul Canale Sky Sport 2 verranno trasmesse le qualifiche di MotoGP e Moto2 e le tre gare di Domenica. Il GP d’Olanda verrà invece trasmesso in differita sul Canale TV8 del digitale terreste. Questa la programmazione completa:

SKY SPORT Canale 208 MotoGP

GIOVEDI 23 GIUGNO 

17:00 conferenza stampa piloti MotoGP

VENERDI 24 GIUGNO
09:00 prove libere 1 Moto3
09:55 prove libere 1 MotoGP
10:55 prove libere 1 Moto2
13:10 prove libere 2 Moto3
14:05 prove libere 2 MotoGP
15:05 prove libere 2 Moto2

SABATO 25 GIUGNO
09:00 prove libere 3 Moto3
09:55 prove libere 3 MotoGP
10:55 prove libere 3 Moto2
12:35 qualifiche Moto3
13:30 prove libere 4 MotoGP
14:10 qualifiche Q1 e Q2 MotoGP (repliche alle 16:05, 22 e 00:30)
15:05 qualifiche Moto2

DOMENICA 26 GIUGNO
08:40 warm up Moto3
09:10 warm Up Moto2
09:40 warm Up MotoGP
11:00 gara Moto3
12:20 gara Moto2
14:00 gara MotoGP (repliche alle 16:15, 18:00, 21:00 e alle 00:00)

 

CANALE TV8 Digitale Terrestre
SABATO 4 GIUGNO
15:35 sintesi qualifiche Moto3, Moto2 e MotoGP

DOMENICA 6 GIUGNO

14:00 gara Moto3
15:20 gara Moto2
17:00 replica gara MotoGP


TAGS: valentino rossi jorge lorenzo aleix espargaro motogp 2016 marc marquez maverick vinales Motogp assen 2016 orari della diretta tv Motogp assen 2016 motogp assen 2016 orari tv diretta motogp assen 2016 motogp gp d'olanda 2016 alex rins in suzuki 2017