Autore:
Simone Dellisanti

TUTTO SUL DOVI Ducati, dopo la splendida stagione marchiata 2017 di Andre Dovizioso, ha deciso di puntare sull'italiano per il prossimo mondiale di Moto GP 2018. Una brutta notizia per Jorge Lorenzo che, dopo i risultati non eccellenti della passata stagione, non ha convinto appieno i vertici sportivi della Rossa.

MENO SOLDI PER JORGE Nel futuro della Ducati ci sarà ancora posto per Lorenzo? La domanda è lecita visto che il pilota spagnolo vedrà scadere il suo contratto proprio nel 2018. L'intenzione di tenere Lorenzo c'è, ma il maiorchino dovrà ridurre sensibilmente il suo ingaggio poiché in Ducati, ora puntano forte su Andrea.

BEN FATTO ANDREA "Dovizioso ha quasi vinto il Mondiale con Ducati", ha dichiarato Paolo Ciabatti, direttore sportivo Ducati "dunque vogliamo rinnovare il suo contratto e aumentare il suo ingaggio. Il suo contratto con noi scade entro fine anno e dopo i risultati del 2017 ha una posizione negoziale più forte di prima".

BISOGNA PARLARNE Diverso il discorso per Jorge Lorenzo. "Quando l'abbiamo ingaggiato, nel 2016, aveva un'onerosa offerta di Yamaha ed era il campione in carica. Ora però non possiamo più garantire a Jorge la stessa quantità di denaro di prima, se vuole restare con noi, dovrà ridursi lo stipendio".


TAGS: ducati lorenzo dovizioso ducati moto gp moto gp 2018