Autore:
Giulio Scrinzi

DALLE DUE ALLE QUATTRO RUOTE Sulla griglia di partenza del sesto ed ultimo round del Lamborghi Blancpain Super Trofeo, in programma dall'1 al 4 dicembre, prenderà il via una Huracán molto speciale. Vestita con una livrea dalla doppia tinta verde Mantis-grigio Titans e con il numero di gara 100 in onore del centenario dalla nascita del fondatore dell'azienda di Sant'Agata, Ferruccio Lamborghini, verrà portata in pista da Andrea Dovizioso, pilota ufficiale del team Ducati MotoGP.

ACCADEMIA Un'interessante variazione per il forlivese autore di quell'ultima vittoria al GP di Malesia dello scorso ottobre, il quale tuttavia potrà far leva sulla sua recente partecipazione alla Lamborghini Track Accademia in quel di Imola, oltre al supporto della Squadra Corse per tutto il weekend di gara.

ANDREA DOVIZIOSO “Sono contentissimo di fare questa esperienza con Lamborghini: prenderò parte alle due gare del Trofeo Europa ma anche alla World Final in classe Pro-Am e per me sarà la prima volta in un Campionato così importante. Potrò guidare la Huracán Super Trofeo per ben quattro giorni di fila e sono sicuro che mi divertirò tantissimo. I miei rivali? Saranno sicuramente i migliori dei Campionati americano, asiatico ed europeo”. In bocca al lupo!


TAGS: lamborghini blancpain lamborghini huracan Lamborghini Blancpain Super Trofeo lamborghini super trofeo lamborghini huracan super trofeo huracan dovizioso andrea dovizioso lamborghini